Una guida per oculare malattia infiammatoria, la cura per uveite.

Una guida per oculare malattia infiammatoria, la cura per l'uveite.

Anatomia dell’occhio

In questo disegno, l’occhio è vista dall’alto

Lo strato intermedio dell’occhio è chiamato uvea o del tratto uveale. Si compone dell’iride. il corpo ciliare. e la coroide. L’uvea circonda l’occhio come una tunica (cappotto). La parte visibile della uvea, nella parte anteriore, è l’iride. Infiammazione in una qualsiasi delle parti del tratto uveale è chiamata uveite. L’infiammazione all’interno dell’occhio rappresenta un’emergenza medica perché, non trattata, porterà alla perdita della vista.

Clicca qui per stampare un diagramma dell’occhio.

COSA E ‘OCULARE malattia infiammatoria?

malattie infiammatorie oculari (OID) è un termine generale per l’infiammazione che colpisce qualsiasi parte dell’occhio o di tessuto circostante. L’infiammazione che coinvolgono l’occhio può spaziare dalla congiuntivite allergica familiare di febbre da fieno a rari, condizioni potenzialmente accecanti, come uveite. sclerite. episclerite. neurite ottica. cheratite. pseudotumor orbitale, vasculite retinica. e congiuntivite cronica.

In generale, se l’infiammazione si sviluppa negli occhi (s), o nel nervo ottico, vasi sanguigni, muscoli o altri tessuti che circondano l’occhio, la malattia risultante è classificata come una malattia infiammatoria oculare (o OID in breve).

La posizione della infiammazione governa il nome diagnostico per la malattia infiammatoria oculare. Ad esempio, uveite è un’infiammazione nel tratto uveale; scleritis è l’infiammazione della sclera, pars Planitis è l’infiammazione del pars Plana, e così via.

IL SISTEMA IMMUNITARIO

Che cosa è l’infiammazione?

Letteralmente parlando, significa infiammazione impostazione su fuoco. Infiammazione può svilupparsi in qualsiasi parte dell’organismo, compresi gli occhi e le loro strutture circostanti. L’infiammazione è una reazione caratteristica dei tessuti per infortunio o malattia. risultati infiammazione dal corpo’s tentativo di eliminare un corpo estraneo o di germe e aiuta a prevenire ulteriori lesioni.

L’infiammazione è un processo complesso che coinvolge diversi tipi di globuli bianchi: granulociti (neutrofili, basofile, e eosoniphils) e alcune cellule specifiche del sistema immunitario bianchi del sangue chiamate linfociti B e T. con i loro anticorpi e citochine. In tutte le malattie infiammatorie c’è la migrazione di questi specifici tipi di cellule bianche del sangue fuori del flusso sanguigno nei tessuti circostanti. Queste cellule agenti rilasciano (sostanze chimiche), come ad esempio le citochine per amplificare, le risposte immunitarie e uccidere invadendo batteri, virus, parassiti ed o qualche cosa che del sistema immunitario percepisce come estraneo (Antigene) o non autonomo. Parte della risposta sta portando anticorpi (proteine ​​della famiglia delle immunoglobuline) al sito; gli anticorpi quindi attaccano agli antigeni e segnano per la morte. Gli antigeni sono tutt’altro che il sistema immunitario riconosce come non-sé o estere e, quindi, innescare una risposta immunitaria. Il collegamento tra l’anticorpo per l’antigene forma un complesso immune. immunocomplessi circolano attraverso il sangue. Di solito vengono rimossi rapidamente, ma di tanto in tanto vengono presentate nei tessuti e causare infiammazione.

Il sistema immunitario è progettato per proteggere e difendere il corpo da intrusi stranieri (germi). I meccanismi del sistema immunitario risiedono nel corpo, non nell’occhio. Il sistema immunitario è complesso. In sostanza, essa contiene diversi tipi di cellule, alcune delle quali funzionano come guardie di sicurezza, che sono costantemente in pattuglia alla ricerca di eventuali invasori stranieri. Quando vedono uno, agire ed eliminare l’intruso.

In alcune forme di malattia infiammatoria oculare, il sistema immunitario perde la sua capacità di capire la differenza tra un intruso estera e propri tessuti e le cellule normali della persona. Quindi, in sostanza, le cellule guardia perdono la loro memoria, e si identificano erroneamente le cellule normali della persona come stranieri (antigeni) e, successivamente, di intervenire per eliminarli.

Questa disregolazione del sistema immunitario è chiamato autoimmunità, o attacco immunitario contro di sé. Il motivo per cui questo accade è sconosciuta. Il risultato di autoimmunità è un’infiammazione cronica.

Oculare malattia infiammatoria autoimmune mediata

Una serie di malattie autoimmuni esistono in cui l’occhio o vari parti dell’occhio possono essere attaccati. Nella malattia infiammatoria oculari, spesso la malattia autoimmune è sistemica, non solo coinvolge l’occhio ma una varietà di organi in tutto il corpo. Gli esempi più comuni di tali malattie includono artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico, poliartrite nodosa, Policondrite, Wegener’s granulomatosi, sclerodermia, Behcet’s malattia, malattia infiammatoria intestinale (Crohn’malattia s e colite ulcerosa), sarcoidosi, e spondilite anchilosante.

QUALI SONO I SEGNI E SINTOMI DI MALATTIA infiammatorie oculari?

L’infiammazione può colpire qualsiasi parte dell’occhio o sue strutture circostanti. I sintomi di infiammazione in gran parte dipendono dalla zona nell’occhio dell’infiammazione. La maggior parte dei segni e sintomi più comuni sono:

GLOSSARIO DI TERMINI

Per un completo, glossario illustrato dei termini, con collegamenti per la letteratura medica, clicca qui. Di seguito sono riportati i termini utilizzati in questo file:

Banda cheratopatia: Un deposito di calcio nella cornea. Questa patologia può essere associato a malattia degenerativa della cornea, i livelli di calcio nel sangue, uveite giovanile, e uveite cronica.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

birdshot retinochoriodopathy (BSRC): una malattia infiammatoria cronica che colpisce principalmente intraoculare parte posteriore (posteriore) parte dell’occhio. BSRC è distinto da altre forme di uveite posteriore che hanno una forte associazione con l’antigene HLA-A29.2. La sua eziologia non è nota. Un meccanismo autoimmune è probabile che a svolgere un importante ruolo patogenetico.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Blefarite (blefarite anteriore, posteriore blefarite): Una infiammazione delle ghiandole sebacee della palpebra che si traduce in una infiammazione cronica o lungo termine delle palpebre e le ciglia. I sintomi includono palpebre gonfie e eccessiva croste di ciglia, più evidenti di mattina. La tenerezza delle palpebre e una sensazione di corpo estraneo negli occhi può verificarsi pure.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Punto cieco: Qualsiasi lacuna nel campo visivo corrispondente a un’area della retina dove non cellule visive sono presenti è indicato come un punto cieco. Vi è un punto cieco naturale cui il nervo ottico esiste l’occhio.

Cataratta: Proteine ​​nel cristallino dell’occhio ciuffi progressivamente insieme e nuvole lente, causando una cataratta. La cataratta può essere congenita o sviluppare, naturalmente, con l’invecchiamento o può essere secondaria ad infiammazione cronica e / o utilizzo cronico di steroidi.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Celle: Il termine “cellule”, Come usato per in oftalmologia, si riferisce generalmente ad un insieme di globuli bianchi (leucociti) nella camera anteriore dell’occhio. Le celle possono essere osservati in esame lampada a fessura galleggiante nel fluido nella parte anteriore dell’occhio. La quantità di globuli bianchi è la misura dell’attività uveite, e viene scalato da 1 a 4, a seconda della gravità, (1 essendo l’infiammazione meno grave e 4 è il più grave infiammazione). Illustrated OID Glossario

cellule infiammatorie possono anche accumularsi nel corpo vitreo. Questo si verifica a causa di infiammazione in strutture intraoculari quali ciliare corpo, retina, e della coroide. Le cellule del corpo vitreo possono essere vivi o morti, ed entrambi possono diventare immutabilmente apposto fibre vetrose. Solo dal vivo, cellule attive sono classificati nel sistema di rating MERSI. cellule vetrose sono valutati su una scala di 1-4.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Coroide (KOR-Oyd): La coroide è una morbida, sottile, marrone, estremamente strato vascolare mezzo di tessuto che si trova tra la retina e sclera. Esso è composto da strati di vasi sanguigni che nutrono la parte posteriore dell’occhio. Infiammazione delle coroide è chiamato coroidite (KOR-Oyd-itis).
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Corpo ciliare: La struttura dietro l’iride responsabili per fare umore acqueo, il fluido nella camera anteriore dell’occhio che alimenta la lente e cornea. Il corpo ciliare è divisibile in due parti: la pars plana e la pars plicata anteriormente. Il corpo ciliare è parte del tratto uveale. Cyclitis è infiammazione del corpo ciliare.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Congiuntiva (KAHN-junk-TY-Vuh): La congiuntiva è il tessuto sottile, trasparente che ricopre superficie esterna dell’occhio. Si inizia al bordo esterno della cornea, che copre la parte visibile della parte bianca dell’occhio (sclera), e riveste la parte interna delle palpebre. La congiuntiva secerne anche oli e muco che bagnano e lubrificare l’occhio. Congiuntivite è un’infiammazione della congiuntiva.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Cornea (KOR-nee-uh): La cornea è trasparente struttura a cupola esterna, che costituisce la maggior parte anteriore del mantello esterno dell’occhio. Guardando attraverso la cornea, come attraverso una finestra, si può vedere l’iride, pupilla e camera anteriore. La cornea è parte dell’occhio’s sistema di messa a fuoco. Cheratite è un’infiammazione della cornea.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Membrana epiretinica (ERM), maculare Pucker: Una membrana epiretinal è un sottile strato di collagene sulla superficie della retina. Può avvenire spontaneamente. Essa può verificarsi a causa di infiammazione (uveite), e può verificarsi dopo vitrectomia. Di solito si verifica su o vicino la macula, e colpisce quindi la visione. Se è estremamente sottile, alcuni lo chiamano un “cellophane maculopatia”. Se si contrae, distorce i fotorecettori o elementi neurali luce-sensing della macula, la produzione “pucker maculare”.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

HLA-B27 uveite associata: uveite HLA-B27-associata si verifica, pensiamo, a seguito di qualche ger innescare una risposta autoimmune m o altro. Alcuni germi hanno proteine ​​che “Guarda” come parte della proteina HLA-B27 che è presente sulla superficie delle cellule del corpo in pazienti che ereditano il gene HLA-B27. E se tale persona ha la sfortuna di entrare in contatto con uno di quei determinati germi ad un certo punto della vita, la persona’s sistema immunitario, naturalmente, attaccare e uccidere il germe; ma può anche poi impropriamente cominciare a “vedere” parte della proteina HLA-B27 come anche essere estraneo o germi simile, e attaccarlo troppo, producendo danni al paziente’s proprie cellule.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

idiopatica: Quando la malattia infiammatoria oculare non può essere associato, al momento della valutazione, con una particolare malattia sistemica, si dice “idiopatica”.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

La pressione intraoculare (IOP): Una misura della pressione all’interno dell’occhio; normale IOP varia da individuo a individuo. La pressione intraoculare è misurata con un tonometro.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

iridociclite è un termine utilizzato per indicare l’infiammazione in due parti del tratto uveale dell’occhio; dell’iride e del corpo ciliare.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Cheratite, periferiche cheratite ulcerosa: Cheratite è un’infiammazione della cornea, trasparente, struttura esterna, a cupola che forma la anterior maggior parte del mantello esterno dell’occhio. Se ulcere sviluppano nella cornea periferica, è indicato come periferica ulcerosa cheratite.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

precipitati di cheratina (KP): Ciuffi di globuli bianchi depositati sul retro della cornea.

ghiandola lacrimale (LAK-Rih-mul): La piccola struttura a forma di mandorla che produce le lacrime; situato appena sopra l’angolo esterno dell’occhio, dietro la palpebra.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Obiettivo: Il doppio convesso trasparente (curva verso l’esterno su entrambi i lati) struttura sospesa tra acqueo e vitreo. È parte dell’occhio’s sistema di messa a fuoco. La lente è fatto principalmente di acqua e proteine. La proteina è organizzato per far passare la luce e mettere a fuoco sulla retina.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Macula (MAK-Yoo-lun), Fovea: La macula si trova all’incirca al centro della retina, temporale al nervo ottico. Si tratta di un piccolo e altamente se parte nsitive della retina responsabile della visione centrale dettagliata. La fovea è il centro della macula che fornisce la visione più nitida.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Edema maculare, cistoide edema maculare (CME): Quando la macula accumula del liquido, tende a gonfiarsi come una spugna. Questo gonfiore si verifica in piccoli grappoli simile e si presenta come una cisti, da cui il nome cistoide edema maculare (CME). CME può causare la perdita permanente della visione centrale, se non trattata adeguatamente.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

coroidite multifocale e panuveite: coroidite multifocale e panuveite (MCP) è una malattia infiammatoria corioretinica posteriore della eziologia sconosciuta con elementi di spicco del vitreite e del segmento anteriore uveite. MCP è più spesso resistente al trattamento con steroidi sistemici e regionali. trattamento immunosoppressivo è stato trovato per essere efficace.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

neovascolarizzazione: In retinopatia proliferativa, nuovi vasi sanguigni fragili crescono sulla superficie della retina e del nervo ottico. Questi nuovi vasi sanguigni sono chiamati neovascolarizzazione, e può portare a gravi problemi di vista, in quanto i nuovi vasi possono rompersi e sanguinare nel vitreo. Inoltre, i vasi sanguigni anormali possono crescere su dell’iride, che può portare al glaucoma.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

allergia oculare: I termini "allergia oculare" e "congiuntivite allergica" sono usati come sinonimi, perché la maggior parte delle allergie dell’occhio coinvolgono la congiuntiva. La presentazione CLINICHE delle varie forme di congiuntivite allergica può essere da lieve a grave con complicazioni visione in pericolo.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

pemfigoide cicatriziale oculari (OCP): Una malattia autoimmune sistemica. prove di montaggio supporta il concetto di disfunzione immunoregolatorio: anticorpi sono diretti contro la membrana basale (BMZ) della congiuntiva e di altre mucose derivati ​​da stratificato epiteli squamose e di tanto in tanto la pelle. OCP è una malattia pericolosa per la visione che di solito richiede il trattamento con immunosoppressione.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

nervo ottico, disco ottico, testa del nervo ottico: L’area circolare (disco) dove il nervo ottico connette alla retina. Il cervello riceve informazioni dai nervi ottici per il campo visivo sinistro e il campo visivo di destra. La neurite ottica è un’infiammazione del nervo ottico.

pars plana: La pars plana è parte del corpo ciliare. Il corpo ciliare è divisibile in due parti: la pars plana e la pars plicata anteriormente. Pars Planitis è l’infiammazione della pars plana, una parte del ciliare B ody.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Planitis Pars è una forma di uveite intermedia in cui alcuni medici possono utilizzare il uveite intermedia termine, invece di Planitis pars.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Visione periferica (per-IF-ur-al): visione laterale. La capacità di vedere oggetti e movimento al di fuori della linea diretta di visione.

Allievo: La pupilla è l’apertura registrabile al centro dell’iride che permette quantità variabili di luce di entrare nell’occhio. La pupilla appare scura poiché l’interno dell’occhio ha luce.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Retina: La retina è lo strato sensibile alla luce del tessuto nervoso che riveste i due terzi posteriori dell’occhio. La retina converte le immagini dal sistema ottico dell’occhio in impulsi elettrici inviati lungo il nervo ottico al cervello. La retina contiene un milione di fotorecettori che i raggi di luce cattura e li converte in impulsi elettrici. Questi impulsi viaggiano lungo il nervo ottico al cervello dove vengono trasformati in immagini. Ci sono due tipi di fotorecettori della retina: coni ei bastoncelli. Retinite è infiammazione della retina. Vedi uveite; POSTERIORE uveite.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Retinochoriodopathy: Patologia o anomalia di retina e coroide.

Cheratite puntata superficiale (SPK): Una condizione in cui sono infiammate le cellule sulla superficie della cornea. La causa potrebbe essere una infezione virale, una infezione batterica, secchezza degli occhi, l’esposizione ai raggi ultravioletti (luce solare, lampade solari, o archi di saldatura), irritazione da un uso prolungato di lenti a contatto, o irritazione da o un’allergia ai collirio. La condizione può anche essere un effetto collaterale di alcuni farmaci presi internamente, come vidarabina.

Sinechie (SIN-eeky-eye): Adesioni del diaframma per l’obiettivo (sinechie posteriori) o alla parte posteriore della periferia corneale (periferica anteriore sinechie). adesioni focali si tradurrà in una pupilla di forma irregolare e possono produrre secondaria glaucoma ad angolo chiuso a causa di blocco pupillare relativo.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

trabecolato (truh-BEC-Yoo-lur): Il trabecolato è la spugnosa, maglia-come tessuto che circonda l’iride che consente al fluido acquoso (humor) di fluire verso il canale di Schlemm poi fuori l’occhio attraverso le vene oculari. Vedi glaucoma.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Uvea (tratto uveale) (YOO-vee-uh): L’uvea (dal latino, uva o uva) si compone di iride, corpo ciliare e della coroide. Ciascuno di questi componenti della uvea ha un unico istologia, anatomia e funzione. La coroide è l’intermedio dei tre strati del bulbo oculare, inserita tra la sclera e la retina. Anteriormente, il diaframma controlla la quantità di luce che raggiunge la retina, mentre il corpo ciliare è responsabile della produzione di umore acqueo.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Uveite: uveite è un’infiammazione all’interno dell’occhio, specificamente colpisce uno o più dei tre parti dell’occhio che compongono uvea: l’iride (la parte colorata dell’occhio), il corpo ciliare (dietro l’iride, responsabile per la fabbricazione del fluido all’interno dell’occhio) e la coroide (il tessuto di rivestimento vascolare sotto la retina). L’uveite è la terza principale causa di cecità nel mondo sviluppato.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

uveite anteriore: Infla mmation nella parte anteriore (anterior) dell’occhio, nella zona tra la cornea e l’iride. Questa infiammazione deriva principalmente da infiammazione dell’iride.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

uveite intermedia: Un termine usato per indicare una sindrome infiammatoria idiopatica coinvolgendo principalmente il vitreo anteriore, retina periferica, e il corpo ciliare, con i segni infiammatori minimo o nessun segmento anteriore o corioretiniche.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

panuveite: Quando l’infiammazione si trova in più parti dello stesso occhio (anteriore, posteriore, e le sezioni intermedie), è classificato come panuveite.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

vasculite: La vasculite è i nflammation nei vasi sanguigni. Può accadere in tutto il corpo. Quando l’infiammazione si verifica nei vasi sanguigni della retina, e viene indicato come vasculite retinica.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Vitreo (VIT-ree-noi): Il trasparente, incolore, che riempie lo spazio tra la lente dell’occhio e la retina che riveste la parte posteriore dell’occhio. Esso contiene pochissime cellule, vasi sanguigni, e il 99% del suo volume è acqua. Diversamente il fluido nella parte anteriore dell’occhio (fluido acquoso) che viene continuamente alimentata, il gel nella camera vitrea è stagnante. Pertanto, se le cellule o altri sottoprodotti di infiammazione entrare nel corpo vitreo, resteranno lì a meno rimosso chirurgicamente con una vitrectomia.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

Vogt-Koyanagi Harada (VKH): Vogt-Koyanagi-Harada sindrome (VKH), precedentemente noto come sindrome di uveomenigitic è una malattia sistemica che coinvolge vari organi, tra cui il oculari, uditive, nervoso e apparato tegumentario (pelle). Grave panuveite bilaterale associato con l’accumulo di fluido sottoretinico è il segno distintivo di VKH oculare.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

zonules: Le fibre che tengono la lente sospesa in posizione e permettono di cambiare forma durante alloggio. Zonules attaccano al corpo ciliare.
Illustrated OID Glossario | Indice | Superiore

AVETE DOMANDE?

Saremo lieti di provare a rispondere alle domande si può avere su malattie infiammatorie oculari dopo la lettura di questo materiale, o di indirizzarvi verso una risorsa appropriata. Per fare una domanda, si prega di puntare il browser web per forum Ask Dr. Foster. Pubblica la tua domanda. Si otterrà una risposta.

Tradurre questa FILE in altre lingue

Si consiglia l’uso di servizi professionali di tradurre medica e sostenere le informazioni su questo sito. i lettori non di lingua inglese possono trovare che questi programmi gratuiti on-line sono di qualche aiuto in un primo di questo materiale

Apprezzeremmo conoscere traduzioni di questo materiale che potremmo considerare, dopo la revisione, per la pubblicazione su questo sito. Se si dispone di tale materiale e sono interessati a fornire è gratuito come servizio pubblico, si prega di contattare il Dr. Foster per i dettagli.

Copyright

Una guida per oculare malattia infiammatoria non può essere rivenduta, ristampato o ridistribuito per uso commerciale o compensi di qualsiasi tipo senza previa autorizzazione scritta da parte dell’autore.

citazioni suggerite sono elencati di seguito. Se avete domande su autorizzazione, si prega di contattare il Dr. Foster.

INFORMAZIONI SUI CONTATTI

Related posts

  • Artrite Associated Con infiammatoria intestinale Guida Disease cause, sintomi e opzioni di trattamento,

    Che cos’è? Alcune persone con malattia infiammatoria intestinale hanno un tipo di artrite che è simile a artrite reumatoide in qualche modo. Tuttavia, ci sono alcune importanti differenze. Con il…

  • Artrite Infiammazione cause, sintomi e trattamenti, trattamento di malattia infiammatoria.

    Come sono di diagnosi di malattie infiammatorie? La diagnosi di malattie articolari infiammatorie è costituito da tutti o alcuni dei seguenti: storia medica completa e un esame fisico con attenzione alla …

  • Anemia di malattia Guida di riferimento, il trattamento della malattia anemia.

    Panoramica L’anemia è una condizione in cui non si ha abbastanza globuli rossi sani di effettuare un’adeguata ossigeno ai tessuti del corpo. Avendo l’anemia può farti sentire stanco e debole. Ci sono…

  • Americana Liver Foundation – epatite autoimmune, prurito e malattie del fegato.

    L’epatite autoimmune è una malattia del fegato, che colpisce soprattutto le femmine (70%) in adolescenza o all’inizio dell’età adulta. Questa malattia si verifica quando si verifica un’anomalia del corpo s immunitario …

  • Acid Reflux Esofago, acido malattia da reflusso cura.

    Un’analisi ARS-finanziato è stato eseguito presso il Jean Mayer USDA Nutrizione Umana Research Center on Aging della Tufts University di Boston, e comprendeva ricercatori del National Cancer Institute ….

  • Anemia aplastica Disease Guida di riferimento, il trattamento per l’anemia aplastica.

    Definizione Anemia aplastica è una condizione che si verifica quando il corpo smette di produrre un numero sufficiente di nuove cellule del sangue. Anemia aplastica lascia ti senti stanco e con un più alto rischio di infezioni e …

Related posts