Può biopsie diffusione del cancro involontaria diffusione del cancro a un intervento chirurgico, in grado di cancro al seno diffusione al

Può biopsie diffusione del cancro involontaria diffusione del cancro a un intervento chirurgico, in grado di cancro al seno diffusione al

Perché scegliere alternativo del cancro Trattamenti (11)

A proposito di biopsie: può un cancro biopsia diffusione?

introduzione

Una biopsia è la rimozione di alcuni tessuti di un organismo, per l’esame per diagnosticare una condizione. Le biopsie possono essere rimozione chirurgica del tumore, in tutto o in parte, o completamente con ampi margini. Le biopsie può essere effettuata anche con aghi, o una biopsia core o un’aspirazione con ago sottile [FNA].

Le cellule devono essere sottoposti a diverse mutazioni prima che diventino cellule tumorali. Oltre a riprodurre in maniera incontrollata, devono, inoltre, perdono la ‘vischiosità’ e l’ordine di tessuto normale, ed essere in grado di invadere e ottenere colonie sciolti e di viaggio e di istituire al di fuori del sito primario. A causa della perdita di coesione, e la disponibilità di queste cellule di emigrare e colonizzare, a volte è molto facile staccare le cellule tumorali da un tumore durante biopsia o interventi chirurgici.

Ogni cellula del nostro corpo ha una capillare, un piccolo vaso sanguigno, vicino ad esso. Il capillare viene dalla ramificazione più piccola delle arterie, e si unisce con altri capillari per formare vene. prendere retro sangue al cuore.

Ogni cellula del vostro corpo è immersa nel liquido ‘interstiziale’. Questo è il fluido che circonda tutte le cellule e scarichi nel sistema linfatico, passa attraverso i canali linfatici e oltre i linfonodi, fino al petto alto a sinistra, dove i principali scarichi canale linfatico direttamente in un vaso sanguigno.

Le cellule tumorali hanno anche capillari vicinanze, e sono anche immersi nel liquido interstiziale che va al sistema linfatico.

Se ti infili un ago in un tumore, si corre il rischio di sloggiare una cellula tumorale in o un vaso sanguigno o nel fluido interstiziale.

Diversi tessuti avranno diverse viscosità cella-a-cella. I tumori che metastatizzano devono aver diminuito la viscosità cella-a-cella. Le cellule tumorali saranno più facili da rimuovere e più probabilità di viaggiare. Le cellule tumorali che atterrano nei vasi sanguigni si recheranno a siti distanti. Le cellule tumorali che vengono spinti nel fluido interstiziale andranno ai linfonodi locali. E poi viaggiare lungo la catena di linfonodi.

[. ] Escissione del tumore con ampi margini è la strada da percorrere, se è possibile. Se non è possibile, allora potrebbe essere necessario ago sottile o Core biopsie. Pensare con chiarezza e con attenzione su questo, e fare domande.

Così, in sintesi, durante le biopsie o altre procedure, si può rimuovere alcune cellule tumorali, sia nel liquido interstiziale dove vengono portati via ai linfonodi, o, eventualmente, nelle vene di drenaggio del tessuto in cui entrano dell’albero vascolare e viaggiano alla polmoni. È anche possibile trascinare alcune cellule lungo il percorso dell’ago o lungo l’incisione chirurgica. Così è possibile aumentare l’incidenza di linfatico e diffusione ematogena del cancro, nonché l’impianto locale lungo il percorso o aghi chirurgici tracce.

Biopsie con ago sottile

Agoaspirato (aka "FNA") Utilizza un ago più piccolo per aspirare le cellule (in contrapposizione ad un nucleo di tessuto) dal tumore. Questo viene elaborato per la citologia (in contrapposizione alla patologia in caso di biopsia) per determinare sarcoma sottotipo e talvolta grado. Il campione aspirato con questa tecnica consiste di cellule sparse che di solito non mantengono la tipica "architettura" del tumore. Questo rende stabilire una diagnosi più impegnativo. Nonostante queste sfide, FNA è una tecnica di biopsia sicuro e ragionevolmente accurata in mani esperte.

biopsie con ago sottile hanno vantaggi alla chirurgia in quanto essi possono essere effettuati rapidamente, con solo sedazione e anestesia locale. Se sono positivi per malignità, sono utili, ma un risultato negativo non è affidabile perché è possibile perdere settore maligna di un tumore non omogenea. In circa il 20% dei casi non è possibile effettuare una diagnosi dal materiale.

I problemi con biopsia con ago sottile:

  1. essi non possono dare tessuto sufficiente per una diagnosi
  2. essi possono perdere la parte cancerose del tumore
  3. essi possono allentare le cellule tumorali a stare a galla attraverso il flusso sanguigno e configurare tumori secondari in altri siti [metastasi a distanza]
  4. essi possono allentare le cellule tumorali a stare a galla attraverso il sistema linfatico e impostare tumori secondari in altri siti [metastasi linfatiche]
  5. essi possono trascinare le cellule tumorali con loro lungo il tratto del loro percorso e impostare tumori secondari in altri siti [tratto o traccia impianto]
  6. il tumore è ancora lì

L’inserimento di un ago in un tumore LMS potrebbe liberare cellule LMS nella circolazione linfatica o nel sangue, o forse le cellule semi lungo il percorso dell’ago. Per questo motivo, ritengo personalmente che le biopsie dovrebbero essere ridotti al minimo, e utilizzati solo quando le situazioni sono inutilizzabili, e la diagnosi è di importanza fondamentale. Se le lesioni sono operabili, una biopsia escissionale con ampi margini sarebbe rimuovere la lesione sospetta, trattarlo, dare una diagnosi, e forniscono anche dei tessuti per la chemioresistenza e altri test. biopsie con ago sottile può mancare la parte maligna della lesione, possono rimuovere troppo poco tessuto per la diagnosi adeguata, e non rimuovere abbastanza tessuto per il test chemiosensibilità.] La cosa più importante, di diagnosticare con precisione e classificare la maggior parte dei sarcomi, un citopatologo esperto per esaminare il campione è di primaria importanza.

biopsie ago deve essere presa sul serio come essi possono infatti causare semina lungo il percorso dell’ago. Il miglior modo di agire sarebbe quello di eliminare chirurgicamente il tunnel l’ago aveva seguito nel prossimo intervento chirurgico. Agoaspirato può anche gettare le cellule del seno in sangue periferico.

Core ago biopsie

biopsie core, a volte chiamato biopsie tru-cut, usano un grande ago foro di biopsie con ago sottile. Un campione più ampio di tessuto si ottiene che con FNA (agoaspirato). Un campione più grande è rimosso, con meno passaggi, più spesso consentendo un tipo di cellula specifico da diagnosticare. Ancora più importante, di diagnosticare con precisione e classificare la maggior parte dei sarcomi, un sarcoma patologo esperto per esaminare il campione è di primaria importanza. biopsie ago deve essere presa sul serio come essi possono infatti causare semina lungo il percorso dell’ago. Il miglior modo di agire sarebbe quello di eliminare chirurgicamente il tunnel l’ago aveva seguito nel prossimo intervento chirurgico. Inoltre, lo spostamento delle cellule tumorali è stata osservata nel 32% dei pazienti sottoposti a larga calibro nucleo biopsia della mammella.

biopsie aperte

Apri o incisionale, biopsia utilizza una procedura chirurgica per aprire il tumore di ottenere un ampio campione di tessuto per l’analisi. Questa tecnica è raramente necessaria per la diagnosi soddisfacente, ed è eccessivamente invasivo e rischioso rispetto alle tecniche meno invasive ago biopsia sopra descritti. biopsia incisionale trasporta tutti i rischi della chirurgia e anestesia comprese le infezioni, emorragie, e la scelta errata di incisione. Come tecnica biopsia, deve essere utilizzato solo quando ago sottile e / o biopsia (eseguita in un centro di esperienza) non può diagnosticare con precisione un tumore dei tessuti molli.] Per diagnosticare accuratamente e classificare maggior sarcomi, un patologo sarcoma esperto per esaminare il campione è di primaria importanza.

Tuttavia, per ottenere una quantità sufficiente di tessuto, se il controllo del tumore per i vari marcatori di trattamento, chemoresistance o DNA o RNA microarray è desiderato, solo escissione completa o biopsia aperta può fornire la quantità di tessuto necessaria per il test.

Casi in cui i sarcomi sono state seminate lungo le piste ago biopsia sono più facili da documentare come iatrogena [medico-causati] perché i tumori sono, ovviamente, crescendo in un percorso artificiale.

diffusione del tumore valida in FNA tracce biopsia è stata confermata istologicamente. Anche se questa complicanza non è comune ed è di significato clinico sconosciuto, è uno che tutti i medici che si impegnano FNA di neoplasie maligne devono essere a conoscenza. Ci sono casi documentati in cui sarcomi sono state seminate lungo le piste ago biopsia. Almeno un cancro impianta così frequentemente lungo la pista ago che biopsie con ago sottile delle sue lesioni sospette non sono più di routine consigliati. E ‘anche possibile tenere traccia e depositi impianto tumorali con altri dispositivi di aghi, compresi i tubi gastrostomia, cannule stereotassica, e scarichi postoperatorie. L’impianto può verificarsi anche dopo l’iniezione percutanea di etanolo nei tumori e l’intervento chirurgico toracoscopia o laparoscopica o altro.

"L’incidenza di metastasi impianto dopo le procedure di fine-ago è probabilmente sottostimata. C’è un leggero ma definito rischio che la procedura può rendere un palliative resezione altrimenti curativa. metastasi impianto provocano lamentele locali di varia gravità e sembrano avere la tendenza a recidivare localmente. Si consiglia di fine-ago biopsia deve essere limitato ai pazienti che sarà veramente beneficiare di una diagnosi preoperatoria più accurata."

"Due casi sono segnalati in cui la biopsia percutanea dei tumori epatici resecabili è stato eseguito inutilmente e ha portato in pista l’ago semina. In entrambi i casi i pazienti sottoposti a resezione epatica potenzialmente curativa sono stati resi incurabile a causa della biopsia pista recidiva. La pratica comune di eseguire l’ecografia percutanea o biopsia TC guidata delle lesioni potenzialmente resecabili nel fegato è generalmente né necessario né auspicabile."

Semina di metastasi

I tumori che sono sottoposte a biopsia o in altro modo ‘interferito con’ hanno una maggiore incidenza di metastasi rispetto ai tumori che sono stati rimossi in un blocco incontaminata, con ampi margini e una buona igiene del tumore.

Lo studio ha concluso, "Il rischio di metastasi può essere calcolato da un modello che incorpora età, grado FFCC, e la rottura. Perché interruzione si correla con dimensioni e profondità, potrebbe rappresentare un surrogato in contrasto con causale marker per le metastasi. Tuttavia, a causa della loro origine vascolare, la possibilità che del tumore interruzione può facilitare o promuovere l’accesso ai meriti sangue ulteriori studi."

spostamento delle cellule tumorali è stata osservata nel 32% dei pazienti che avevano subito grande calibro nucleo ago biopsia del seno. Agoaspirato può gettare le cellule del seno in sangue periferico.

Inoltre, nelle persone della lista LMS, tre delle persone con regionale metastasi linfonodali o avevano biopsie multiple FNA della lesione primaria (2) o di grandi manipolazioni per ottenere il tumore primario rimosso (1).

diffusione involontaria di cancro a un intervento chirurgico

Fortner JG. Dipartimento di Chirurgia, Memorial Sloan-Kettering Cancer Center, New York, NY 10021. Fonte: J Surg Oncol 1993 lug 53: 3, 191-6

L’abstract originale può essere letto in http://ncbi.nlm.nih.gov

la chirurgia del cancro la principale causa di metastasi?

Ernst Krokowsk, un professore tedesco di radiologia, è stata la prima a fornire la prova che la chirurgia del cancro – sia per fini diagnostici o terapeutici – non solo innesca le metastasi, ma in realtà può essere la causa principale, e altri medici hanno seguito le sue orme. Vedere l’articolo dettagliato "La prova che la chirurgia del cancro aumenta la mortalità" a www.health-science-spirit.com/cancersurgery.htm.

Alta incidenza di metastasi in transito dopo biopsia del linfonodo sentinella in pazienti con melanoma

Estourgie SH, Nieweg OE, Kroon BB. Dipartimento di Chirurgia, Netherlands Cancer Institute / Antoni van Leeuwenhoek Hospital, Plesmanlaan 121, 1066 CX Amsterdam, Paesi Bassi. Br J Surg. 2004 Ottobre; 91 (10): 1370-1.

BACKGROUND: La presenza di metastasi in transito in pazienti con linfonodo sentinella tumore positivo varia notevolmente tra centri ed è stato suggerito che l’incidenza è alta in questo gruppo di pazienti. METODI: L’incidenza di metastasi in transito in 61 pazienti che avevano dissezione linfonodale a causa di un tumore al linfonodo sentinella positivo è stato confrontato con quello in 60 pazienti che avevano metastasi linfonodali palpabili sezionati. RISULTATI: L’incidenza di metastasi in transito è stata del 23 per cento nei pazienti con un nodo positivo sentinella e l’8 per cento in quelli con nodi palpabili (P = 0,027). CONCLUSIONE: Sentinel biopsia del linfonodo è stato associato ad un più alto rischio di metastasi in transito. Questa scoperta non supporta l’uso di routine di biopsia del linfonodo sentinella nel trattamento del melanoma. Copyright (c) 2004 British Journal of Surgery Society Ltd

L’abstract originale può essere letto in http://ncbi.nlm.nih.gov.

Due commenti privati ​​agobiopsie

“Prima che mia moglie aveva un intervento chirurgico il medico originale abbiamo consultato suggerito un ‘ago da biopsia’. Egli ha detto che sottile come mia moglie era che non avrebbe lasciato un grande ‘pista’ ago ‘. Ho controllato su internet quello che un ‘percorso dell’ago’ stato bocciato e l’idea di una ‘biopsia’. Il tumore è stato così grande che doveva venire fuori comunque e hanno potuto fare una biopsia durante l’intervento chirurgico e non lasciare ‘tracce’ per tutto il suo tessuto. Inutile dire che questo medico non ha fatto l’intervento chirurgico.

Vorrei mettere in guardia chiunque di controllare i pericoli di avere un ‘ago da biopsia’ fatto. Soprattutto se siete una dimensione normale o superiore. L’ago lascia le cellule tumorali lungo tutta la puntura fa e queste cellule può e proliferare. una brutta, brutta cosa.

Ci può essere un momento e luogo una biopsia può essere opportuno, ma vorrei suggerire che si ottiene un secondo e terzo parere.”

“Mia moglie aveva microcalcificazioni visto nel suo seno, Abbiamo parlato con un chirurgo dopo aver ricercato la richiesta biopsia stereotassica, che ci orrore francamente. Il chirurgo ci ha assicurato che non avrebbe metastisize nelle vie ago. Abbiamo parlato con il nostro naturopata che ci ha indicato che molti dei suoi pazienti avevano metasisized tumori esattamente dove gli aghi avevano viaggiato. Che radiologia aveva raccomandato sarebbe stato verso l’alto di 8 o più diverse penetrazioni angolo! Questo per un statisticamente 80% possibilità non ci sarà alcun tumore scoperto, o per l’altro 20%, una crescita relativamente lenta, che potrebbe essere controllato per vedere se vi è un cambiamento nel tempo per giustificare ulteriori azioni.

I termogrammi mostrato a 4 mesi dopo essere stato sul protocollo che ciò che in precedenza era stato un motivo di preoccupazione era ora nelle parole del nostro naturopata che si occupa di un sacco di pazienti affetti da cancro, ‘NO cancro presente’.

La mia opinione personale è che molti dei medici hanno una fede in ciò che sanno e fare, ma spesso hanno poco tempo per la ricerca costante o la capacità di essere aperti ad altre modalità. Essi sono anche responsabili di agire nel vostro interesse, in fretta, per salvare voi da possibile malattia pericolosa per la vita. Spesso questo viene fatto senza prendere in considerazione una soluzione lenta e costante, le opzioni ricco, considerato con attenzione e ricercato. Questa è la nostra responsabilità come destinatari di cura per fare questo lavoro. Abbiamo dovuto chiedere le complesse ‘what if’ domande per valutare e creare i nostri percorsi di opzione in ogni scenario e come ci comporteremmo in ciascuno. Questo approccio ci ha dato di nuovo il potere in ogni situazione. Con che è venuto un senso di convinzione che stiamo facendo decisioni intelligenti sulla base di tutte le informazioni disponibili.”
Confronta Prendetevi il tempo per decidere, alternative o allopatica.

Alcuni link metastasi del cancro (“seeding tumorale”) A causa di biopsie

  • karlloren.com/biopsy/index.htm
  • karlloren.com/biopsy/p46.htm
  • karlloren.com/biopsy/p31.htm
  • www.ikp.unibe.ch/lab2/Seeding.html
  • healingdaily.com/conditions/biopsy.htm

A Google o altri ricerca su Internet, si apre molti collegamenti più informativi.

Timing della biopsia / chirurgia & ciclo mestruale

da Leonard, leonardleonard1 a earthlink.net

Tagliare nel cancro può indurre le cellule a staccarsi e metastatizzano. Di conseguenza, tutto il resto è uguale, io tendo a preferire per ottenere un lumpectomy, piuttosto che una biopsia in molti casi, ma ogni caso è diverso.

Inoltre, per ridurre al minimo le probabilità di metastasi, io preferirei di gran lunga per ottenere una biopsia o un intervento chirurgico nei giorni 18-20 del ciclo mestruale (o 7-10 giorni dopo l’ovulazione) o, come seconda scelta, giorni 13-17 del ciclo mestruale. Vorrei in particolare evitare di ottenere una biopsia o un intervento chirurgico nei giorni 1-6 del ciclo mestruale.

La ragione di questa raccomandazione è la seguente:

Sulla base di una revisione di tutti gli studi su questo argomento, ho concluso:

  1. Giorni 18-20 del ciclo mestruale (o 7-10 giorni dopo l’ovulazione) sembrano essere di circa il migliore / momento ideale per ottenere un intervento chirurgico. Per quanto ne so, i risultati di tutti gli studi sono coerenti con questo risultato.
  2. Giorni 13-17 del ciclo mestruale sembra anche essere un buon momento.
  3. Giorni 3-6 sembra essere un brutto momento per ottenere un intervento chirurgico.
  4. Giorni 21-25 giorni sono meglio di 0-3 giorni o 26 e versioni successive.
  5. I dati sono meno chiara per quanto riguarda altri periodi del ciclo, ma i dati suggeriscono che i giorni 1-2 volte sono povere.

fonti:
Saad et al. (Br J Surg; 81 (2): 217-20 1994; UI: 94.207.736) "1-12 giorni. più povero rispetto a. più di 12 giorni. (Tasso di sopravvivenza libera da malattia rispetto al 40 il 72 per cento, p = 0,002; tasso di sopravvivenza globale rispetto al 40 79 per cento, p = 0,001)".

R. A. Badwe et al. (Lancet, 337 (8752): 1261-4 1991; UI: 91.226.296) "3-12 giorni dopo l’ultimo periodo mestruale (LMP) (gruppo 1, n = 75). 0-2 o 13-32 giorni dopo LMP (gruppo 2, n = 174). La sopravvivenza globale e libera da recidiva è stato notevolmente ridotto nel gruppo 1 donne (PLT;. 0,001). La sopravvivenza attuariale a 10 anni era del 54% nel gruppo 1 rispetto al 84% nel gruppo 2. Questo effetto. sembrava essere maggiore nelle donne con tumori di piccole dimensioni [lt, 2 cm] ed è stato osservato nei pazienti con tumori estrogeno-recettore positivi e negativi."

Bluming & Hrushesky (Ann N S Acad Sci; 618: 277-91 1991; UI: 91.174.387): "recidiva era più frequente e più rapida nelle donne la cui iniziale del tumore resezione è stata eseguita durante il periodo perimenstrual (giorni 0-6 e 21-36) che durante il periodo di periovulatorio (giorni 7-20). 7 dei pazienti perimenstrual 19 (37%) hanno avuto una ricaduta e 6 (32%) sono morti di malattia metastatica. Solo 3 dei 22 pazienti periovulatorio (14%) hanno avuto una ricaduta e solo 1 (5%) è morto".

William J. M. Hrushesky et al. (Lancet, 2 (8669): 949-52 1989; UI: 90.013.738) "ricorrenza della malattia e le metastasi sono stati più frequenti e più rapida nelle donne che erano stati operati durante il periodo perimenstrual (giorni 0-6 e 21-36 del ciclo mestruale). periodo perimenstrual aveva un rischio più che quadruplicato di recidiva e di morte".

Anche se questi studi sono stati fatti su pazienti affetti da cancro al seno, i risultati probabilmente sono applicabili a tutti i tipi di cancro (Hrushesky, 2003, comunicazione personale). Il seguente studio suggerisce che la variazione del ciclo mestruale dei livelli di estrogeni influisce metastasi nel melanoma:

Vantyghem SA, Postenka CO, Chambers AF. (2003 agosto) ciclo estrale influenza metastasi organo-specifiche delle cellule di melanoma B16F10. Cancer Res. 15; 63 (16): 4763-5.

Per ulteriori informazioni, www.denvernaturopathic.com.

Contenuto relativo

sezione relativa

Related posts

Related posts