Possono cavità orale e tumori orofaringei essere trovati i primi, i primi segni di cancro orale.

Possono cavità orale e tumori orofaringei essere trovati i primi, i primi segni di cancro orale.

visite dentistiche regolari che comprendono un esame di tutta la bocca sono importanti nella ricerca di tumori del cavo orale e dell’orofaringe (e pre-cancerose) primi. L’American Cancer Society raccomanda inoltre che i medici esaminano bocca e della gola, come parte di una routine di controllo correlate al cancro.

Insieme ad un esame clinico della bocca e della gola, alcuni dentisti e medici possono usare coloranti e / o luci speciali per cercare aree anomale, soprattutto se si è a più alto rischio per questi tumori. Se un’area anomala è macchiato, alcuni di questi test può anche essere usato per aiutare a determinare se potessero essere i tumori (e quindi avrà bisogno di una biopsia) o per scegliere la zona migliore per assaggiare per una biopsia.

  • Un metodo utilizza un colorante chiamato blu toluidina. Se il colorante si sviluppa su una superficie anomala, si macchia blu.
  • Un altro metodo utilizza la luce laser. Quando la luce viene riflessa da tessuto anomalo, sembra diversa dalla luce riflessa da tessuto normale.
  • Un altro sistema utilizza una luce speciale per visualizzare l’area dopo bocca è stato risciacquato con una soluzione di acido acetico (l’acido in aceto).
  • Se viene trovata una zona anomala, a volte può essere valutata dalla citologia esfoliativa. In questa tecnica, la lesione è raschiato con una spazzola (spazzola biopsia), e le cellule della raschiatura può essere esaminato al microscopio.

Ultima revisione: 2016/01/27

Related posts

Related posts