La malattia autoimmune, la psoriasi malattia autoimmune.

La malattia autoimmune, la psoriasi malattia autoimmune.

  • Panoramica
  • Piano d’azione
  • Chiedere al medico
  • Informazioni relative al viaggio
  • Storie di successo

Panoramica

Si stima che le malattie autoimmuni colpiscono circa il 5-10% della popolazione mondiale, e questo può essere sottovalutato. La maggior parte (circa il 75%) con diagnosi di malattie autoimmuni sono donne.

I sintomi della malattia autoimmune dipendono dalla specifica categoria di malattia autoimmune si può avere, ma possono includere:

Le conseguenze di permettere malattia autoimmune di progredire gamma incontrollato dal pericolo di vita per un piccolo inconveniente, a seconda della categoria e gli organi coinvolti.

Nessuno è certo ciò che provoca malattie autoimmuni, anche se ci sono alcuni indizi per guidare noi. La genetica sembra giocare un ruolo in che possono essere più probabilità di sviluppare una malattia autoimmune, tuttavia, quando le popolazioni migrano da un paese sottosviluppato in un paese occidentalizzato, per esempio, il rischio di sviluppare una malattia autoimmune sale, suggerendo un chiaro legame ambientale . Gli investigatori stanno prendendo in considerazione una serie di possibili collegamenti ambientali come la dieta, l’esposizione tossina, e batteri intestinali squilibrio.

Piano d’azione

Dieta

  • Identificare i trigger di cibo per i sintomi di ridurre o rimuovere (che è individuale). Molti con malattia autoimmune troveranno che sono sensibili al glutine o alimenti come zucchero e prodotti animali trasformati. Altri alimenti sono trigger meno comuni, come alcuni frutti a guscio, soia, nightshades, o di mais, per esempio. Una dieta vegana priva di glutine ha dimostrato di essere molto utile per molti con malattie autoimmuni. 1
  • Massimizzare l’assunzione di sistema immunitario-regolazione, alimenti anti-infiammatori, come ricca di fibre, alimenti ad alto contenuto di micronutrienti ad alta densità, tra cui verdure verdi. verdure crocifere, in particolare sono consigliati, per essere mangiato ogni giorno.
  • assunzione di frutta può avere bisogno di essere ridotto a valori bassi o moderati.
  • spezie anti-infiammatori, come la curcuma, zenzero, pepe di cayenna, pepe nero, chiodi di garofano, aglio, cannella e dovrebbero essere utilizzati in piatti di stagionatura.
  • Si rivolga al medico prima e dopo aver apportato modifiche alla vostra dieta e supplemento di regime, se si dispone di una malattia cronica o se si stanno assumendo farmaci, come i farmaci e / o modificazioni dietetiche particolari può essere necessario.

Probiotici

La ricerca ha suggerito che i batteri sani nel nostro intestino possono essere protettivi e aiutano a mantenere un normale funzionamento del sistema immunitario. Anche se una dieta ricca di fibre aiuta a costruire batteri sani nel corso del tempo, molti con malattie autoimmuni trovano utile per prendere i probiotici supplementari. 2 Chiedi al tuo medico per discutere se prendere i probiotici è giusto per te.

Omega-3

Molti con malattia autoimmune si sentono meglio se si prendono omega-3 integratori di acidi grassi a causa dei loro effetti anti-infiammatori. Dosi elevate possono essere necessarie per sperimentare una differenza nei sintomi. 3 Se si considera dosi più elevate di omega-3, si prega di discutere con il medico prima in quanto non è appropriato per tutti.

  1. Hafström I, Ringertz B, Spångberg A, et al. Un vegan dieta priva di glutine migliora i segni ei sintomi dell’artrite reumatoide: gli effetti sulla artrite correlati con una riduzione di anticorpi diretti contro antigeni alimentari.Rheumatology (Oxford) 2001 40 : 1175-1179.
  2. Tursi A, Brandimarte G, Papa A, et al. TRATTAMENTO delle forme recidivanti di colite ulcerosa lieve-moderata con il probiotico VSL # 3 come aggiuntiva a un trattamento farmacologico di serie: uno studio randomizzato controllato con placebo in doppio cieco,,.Am J Gastroenterol 2010 105 : 2218-2227.
  3. Proudman SM, James MJ, Spargo LD, et al. L’olio di pesce nel recente insorgenza dell’artrite reumatoide: un trial randomizzato in doppio cieco controllato all’interno di un algoritmo basato su consumo di droga.Ann Rheum Dis Il 2013.

Chiedere al medico

I seguenti sono esempi di domande dalla Chiedere al medico Comunità Platinum e membri più elevati possono inviare le loro domande di salute direttamente al Dr. Fuhrman. (Tutti i membri possono sfogliare domande e risposte.)

Mi è stato recentemente dato una diagnosi preliminare di sclerosi multipla. I miei sintomi sono relativamente lievi, aree per lo più insensibile e muscoli stretti o spasmodica, a volte un po ‘di vertigini. Sono stato sul mangiare per la salute piano di base per circa 10 settimane.

  1. C’è qualcosa di specifico che dovrei fare per fermare la progressione della malattia? Quanto DHA / EPA devo prendere? Dovrei usare erbe infiammatori naturali?
  2. Avete delle buone ricette per zuppe miste? Sono determinato a inondare le mie cellule con micronutrienti.
  3. Cosa mi devo aspettare fino a un lasso di tempo per fermare la progressione di questa malattia e iniziare a vederlo inversa?

Seguire il protocollo autoimmune attenzione e continuare ad eliminare glutine e caseina a tempo indeterminato. Assicurati di ottenere il livello di 25-idrossi vitamina D controllato e supplemento per ottenere il vostro livello nella fascia alta del range ottimale (30 -50ng / ml). La vitamina D è un potente modulatore del sistema immunitario. Uno studio in JAMA ha trovato un rischio notevolmente abbassato di SM in individui con i più alti livelli di vitamina D. Inoltre, uscire al sole. Prove recenti suggeriscono che la luce UV sta facendo qualcosa che va oltre la vitamina D per ridurre il rischio. Si può richiedere fino a 5 grammi di EPA / DHA al giorno, ma assicurarsi che l’olio di pesce purificato ha più di EPA di DHA. Aggiungere curcumina alla vostra dieta.

Ci sono molti grandi ricette nella Guida Ricetta all’interno degli Stati Center. Trascorrere del tempo loro revisione.

E ‘importante dare questa volta. Basta attaccare con esso, e cercare di ridurre lo stress su di esso. Ci sono buone evidenze che il sistema nervoso centrale può riparare se stesso, in modo da essere fiduciosi.

Ho RA e ho seguito il protocollo autoimmune 100% per 4 mesi. I risultati sono arrivati ​​lento, ma sono impressionanti. tasso Sed è tornato alla normalità, molto poco di dolore, i farmaci notevolmente ridotto. spero’ll essere una storia di successo a volte presto. C’è stato un recente urto nel mio viaggio. Negli ultimi 4 mesi, ho mangiato pomodori ogni giorno e melanzane una o due volte alla settimana (e mai notato alcun problema); ma nelle ultime 2 settimane ho aggiunto le patate (con la pelle) e peperoni mini-messicani quasi ogni giorno. Il mio dolore è salito per la prima volta! Ciò mi porta alle seguenti domande:

belladonna evasione è un must per RA? Forse ho appena avuto un sovraccarico di nightshades, è possibile? Cosa devo fare per testare Nightshade intolleranza?

Sono d’accordo con te. È esagerato i nightshades e pagato un prezzo. Evitare di loro per le prossime settimane poi avere solo piccole quantità. Circa il 20 per cento dei pazienti affetti da AR sono Nightshade sensibili. Molti con sensibilità belladonna ancora può tollerare una piccola quantità, ma quando vanno in mare che possono ottenere nei guai.

Quali sono gli alimenti allergeni / sensibilità comuni per qualcuno con RA che segue una dieta vegana nutritarian? Dalla mia esperienza clinica ho trovato: glutine, nightshades (circa il 20% dei pazienti, sulla base di discussione precedente), agrumi, frutta secca, mais (rara), fagioli (raro).

I vostri pensieri (aggiunge / cancella) sarebbe apprezzato. Grazie.

I don’t pensare noci sono una sensibilità comune nei pazienti con artrite reumatoide. Sarebbe piuttosto raro troppo. Troppo frutta in genere di solito non è consigliato in quanto alcuni sono solo un po ‘di fruttosio sensibili. Raramente alcuni sono sensibili ai fagioli, e anche se la maggior parte pazienti con lupus sono sensibili ai germogli (soprattutto germogli di erba medica), alcune persone con artrite reumatoide non fanno bene con germogli sia.

Ho avuto dolori articolari minori negli ultimi due anni. Sette giorni fa, dopo l’assunzione di idrocodone per qualche dolore chirurgia orale, tutte le mie articolazioni hanno cominciato a davvero male. Ho subito andato sul protocollo autoimmune. Ho un CRP e test del sangue anti-CCP in programma domani, dopo di che ho intenzione di digiunare per 7-10 giorni. Purtroppo, nel corso dell’ultima settimana, una serie di piccoli noduli sono apparsi sulle mie nocche. Mia sorella (che ha RA) pensa che dovrei ottenere proprio sul metotressato per evitare ulteriori danni alle articolazioni. io’Non sono sicuro che cosa fare dal momento che i noduli stanno formando anche se io’m seguendo il protocollo esattamente. Cosa ne pensi?

Mia madre ha sofferto di artrite reumatoide per molti anni; lei è 78 anni e la malattia è avanzata in modo significativo. E ‘stata sui farmaci per trattare la condizione e ha vissuto un notevole deformazione nelle sue articolazioni della mano / piedi. Detto questo, circa 6+ mesi fa l’ho convertito in una dieta vegana, e lei ha sperimentato una significativa perdita di peso e un miglioramento nei suoi biomarcatori generale. Stavo pensando che potrebbe essere una buona idea mettere lei su Dr. Fuhrman’s multivitaminico per le donne, gli integratori di olio di pesce, e un probiotico per darle una mano.

  1. Pensi che questi integratori sono una buona idea?
  2. Tutto il resto si può consigliare?

Una dieta vegana è di solito molto utile, ma si dovrebbe rivedere il mio protocollo autoimmune nel mio libro, Super immunità. Una dieta nutritarian rivolge in modo specifico il sistema immunitario di riparazione che può rendere il protocollo dietetico ancora più efficace. Non tutti i pazienti con artrite reumatoide rispondono esattamente uguali. Qualche beneficio dal limitare alcuni tipi di frutta, frumento, o fagioli. Altri sono l’olio di pesce reattivo e beneficiare di quantità maggiori che gli altri non lo fanno. Se lei non ha alcuna controindicazione medica per l’olio di pesce ad alto dosaggio, si può dare una prova per alcuni mesi e tenere traccia se aiuta. Io di solito raccomando circa 4.000-6.000 mg di un olio di pesce di EPA contenuti al giorno–assicurarsi che sia purificata, così privo di contaminanti. Allo stesso modo, i probiotici sono utili per alcuni e non altri. Si può usare quello che portiamo qui nel doppio della dose raccomandata di solito, e testarlo per qualche mese e si spengono per vedere se ha un effetto positivo. Le mie donne’s multivitaminico assicura che i vari nutrienti essenziali sono presenti che potrebbero essere relativamente basso in uno’s dieta. Con RA è particolarmente importante assicurarsi che non esistono carenze di zinco, vitamina B12 o vitamina D.

So che hai avuto successo sostanziale nell’assistere pazienti con psoriasi. Quello che sto cercando di svelare è se si prende un approccio mirato nelle prescrizioni. Nel quadro generale di una dieta nutritarian, ci sono alcuni alimenti che una persona con psoriasi dovrebbe evitare? In aggiunta, ci sono alcuni tipi di alimenti (e nutrienti) che vi consigliamo una persona con psoriasi dovrebbe consumare, e in che quantità? In questo contesto, ci sono gli integratori che si consiglia? Il digiuno consigliato? Ho fortemente sospetto che ci’s una relazione tra dieta e la mia psoriasi, ma io’Non sono sicuro di avere la forza di volontà di un cambiamento radicale, tuttavia, la mia psoriasi oggi è peggio di quanto non lo sia mai stata – diffusa e molto prurito, a volte – e devo affrontarlo.

Non ci vuole molto forza di volontà; ci vuole la conoscenza. Una volta che si hanno le conoscenze sembra abbastanza stupido a soffrire con la psoriasi. Hai letto il mio libro, Super immunità e le prese di posizione sottolineando la dieta ricca di verde per la psoriasi? Quando si è veramente impegnati a sbarazzarsi del vostro psoriasi, fatemelo sapere. Lei ha ragione di supporre che richiederà un cambiamento radicale nella vostra dieta. Si dovrà tagliare fuori prodotti di origine animale, caffè, altre bevande e dolci elaborati. L’errore si stanno facendo è che si pensa che non si può rinunciare alle tue dipendenze alimentari e ha vinto’t godere di mangiare una dieta senza tutti quei compromessi. Ci vorrà più lavoro, e so che il cambiamento è stressante, ma una volta che si mangia in questo modo per qualche mese vi piacerà altrettanto molto e perdere il vostro desiderio per tutto il basso spazzatura di nutrienti si sta mangiando. Non vi resta che farlo, e si può essere sorpresi che è più facile e più buono di quanto si pensi. La tua paura ed esitazione in cambio non si basa su fatti, ma una risposta emotiva al cambiamento.

L’anno scorso sono caduto la dieta nutritarian e ora sto cercando di ottenere ancora una volta la psoriasi sotto controllo. Mi aveva detto in passato che se ho guadagnato indietro il peso della psoriasi sarebbe tornato. Questa volta è tornato con una vendetta e l’artrite troppo. Sono molto motivato a cambiare, soprattutto dopo aver letto gli articoli sui legami tra psoriasi e infarto / rischio di ictus.

Come dovrei iniziare. Vitamix? Medicina? Integratori? abbonamento a una palestra?

Non voglio perdere l’uso di più articolazioni e vuole fermare l’infiammazione al più presto.

Il punto di partenza è il 100 per cento la perfezione nella dieta senza compromessi e senza scuse (e di esercitare ogni giorno, non importa quale sia il tempo). Invece di farmaci, succo veloce un paio di giorni e l’acqua digiunare un paio di giorni per limitare l’infiammazione ogni poche settimane. Seguire il protocollo dietetico per la malattia autoimmune dal mio libro Super immunità. Non è necessario avere un abbonamento a una palestra di esercitare con vigore. Il supplemento più importante per assicurare l’adeguatezza è la vitamina D. Non lasciatevi ottenere carente in questo.

psoriasi pustolosa può essere invertito con una dieta nutritarian? Ho sviluppato questa malattia circa 8 anni fa. Attualmente mangio una dieta triste,’m circa 50 chili di sovrappeso, fumare qualche sigaretta al giorno, e io don’t esercizio. Prendo Soriatane per esso. Mio padre aveva anche esso. io’m scettico che la dieta vi aiuterà in quanto penso che la mia è una delle peggiori forme di psoriasi ed è probabilmente ereditaria. io’m attualmente in antibiotici e steroidi per camminare polmonite. Ho un terribile tosse e respiro affannoso e sto senza fiato, e miei medici il sospetto che forse allergie o asma o forse una reazione alle mie medicine sono la causa.

La genetica gioca un ruolo minore in tutte le forme di psoriasi (e malattie autoimmuni in generale), ma i fattori ambientali e alimentari di vita precoce sono i principali fattori che contribuiscono in quei soggetti predisposti. Il fumo, l’obesità e alcol hanno dimostrato di aumentare la gravità della malattia. Infezioni e l’esposizione agli antibiotici possono anche peggiorare il corso. Ci vuole una persona fortemente motivata per curare il loro corpo attraverso l’eccellenza nutrizionale, e si dispone di più dipendenze in corso, quindi bisogna prendere l’iniziativa per saperne di più in modo da avere gli strumenti e l’educazione per cambiare. Leggere il mio libro Super immunità sarebbe un buon inizio. Si dovrebbe essere disposti a rinunciare a sigarette tacchino freddo e contemporaneamente dare la vostra vecchia dieta. Non è impossibile; Ho visto persone lo fanno. Potrebbe essere utile per voi per essere visto in ufficio, dal momento che suona come avete questioni complesse e potrebbe utilizzare la motivazione in più. Se si segue il protocollo con attenzione, perdere peso, e smettere di fumare, si dovrebbe beneficiare notevolmente.

Il protocollo autoimmune elenca evitare nella dieta di sale, grano e olio come una delle linee guida. Ho la psoriasi e hanno seguito questo protocollo. Attualmente Evito di frumento e glutine. E ‘solo grano che deve essere evitato o tutti i cereali con glutine?

Ho sofferto con dermatite seborroica (o psoriasi) sul cuoio capelluto e nelle mie orecchie per circa 10 anni. Sono andato a molti dermatologi e ho provato ogni trattamento non vi è, tra cui lozioni, creme, shampoo diversi, ecc Ho anche provato alcuni saponi naturali, shampoo, oli essenziali, probiotici, ecc

Nulla ha davvero aiutato. E ‘molto frustrante perché ho la forfora, e sembra terribile e prude costantemente. Le mie orecchie hanno uno strato bianco secco che mostra il momento in cui ho smettere di usare il crema medicata.

Si dovrebbe rivedere le mie linee guida autoimmuni nel mio libro, Super immunità. Noi spesso vediamo persone con psoriasi migliorano con il protocollo autoimmune delineato lì. Le caratteristiche fondamentali sono una rigorosa dieta ETL vegan, dosi elevate di EPA / DHA (omega 3, acidi grassi), no grano, niente latticini, flora supplementari (probiotici), supplementi di vitamina D (se i livelli sono bassi), frutta secca minimo, grande insalata o insalate mescolato, e un bicchiere di succo di verdura fresca al giorno. Il tratto digestivo è quello che promuove la disfunzione immunitaria che provoca l’attacco sulla pelle, che è il motivo per cui il probiotico è spesso utile. Questo protocollo elimina le più probabili allergeni ed è ad alto contenuto di fitonutrienti che guariranno il sistema immunitario. Mangiare frutta a guscio e semi come noci, anacardi, e di girasole e semi di sesamo insieme con gli alimenti elencati nel documento di posizione autoimmune. Inizia con evitando glutine per sei settimane e qualsiasi altro cibo che si sente si può essere sensibili a.

È necessario seguire il protocollo 100 per cento, non il 95 per cento, per ottenere una migliore, e anche allora potrebbe prendere mesi per vedere un miglioramento. No Spuntini a base di noci e semi, solo alcuni con l’insalata o nel condimento per l’insalata. Dal momento che si riferiscono che il problema è grave, può essere meglio avere una valutazione completa nel nostro ufficio, con analisi del sangue.

Related posts

Related posts