Guida Trattamento dell’acne Baby – Come curare l’acne del bambino veloce, la cura per l’acne del bambino.

Guida Trattamento dell'acne Baby - Come curare l'acne del bambino veloce, la cura per l'acne del bambino.

L’acne è una malattia che può essere visto nel primo anno di età, infanzia, età prepuberale e la pubertà. acne neonatale o acne del bambino è dovuto principalmente alla notevole velocità di escrezione di sebo. fattori ereditari giocano un ruolo importante in acne. acne neonatale ha dimostrato influenze genetiche.

acne neonatale è presente alla nascita o compare poco dopo. È più comune di quanto pienamente apprezzato; se la diagnosi è basata in pochi comedoni più di 20% ofnewborns sono interessati. Le lesioni più comuni sono comedoni, papule e pustole. Sono pochi e generalmente localizzata sul viso, più spesso guance e fronte.

stato segnalato coinvolgimento del torace, schiena o inguine. La maggior parte dei casi sono lievi e transitori. I genitori si chiedono quanto tempo fa acne del bambino ultimo devono essere rassicurati. Le lesioni compaiono soprattutto a 2-4 settimane di guarigione spontanea. state ritirate fuori cicatrici, in 4 settimane a 3-6 mesi. acne neonatale è stato suggerito essere più frequente in neonati di sesso maschile .

Che cosa significa l’acne del bambino assomigliare? Un esempio si può vedere nella figura in alto a sinistra. Si tratta di un caso delicato di acne del bambino e un esempio di grave acne del bambino può essere visto sotto.

Quindi, ciò che provoca l’acne del bambino. I meccanismi patogenetici di acne neonatale sono ancora poco chiari. Una storia familiare positiva di acne sostiene l’importanza dei fattori genetici. iperandrogenismo familiare tra cui l’acne e irsutismo dare la prova che gli androgeni materni possono svolgere un ruolo attraverso la stimolazione transplacentare di ghiandole sebacee.

Vi è una notevole tasso di secrezione sebacea nel periodo neonatale che diminuisce marcatamente a livelli quasi non rilevabili a seguito della significativa riduzione del volume ghiandola sebacea fino all’età di 6 mesi.

Vi è una correlazione diretta tra alto materno e neonatale escrezione di sebo suggerendo l’importanza di ambiente materno sul neonato ghiandole sebacee. ghiandole surrenali neonatali producono una certa quantità di ß-idrossisteroidi che preparano le ghiandole sebacee a essere più sensibili agli ormoni nella vita futura.

Nei maschi da 6 a 12 mesi vi sono crescenti livelli di ormone luteinizzante (LH) e come conseguenza di testosterone; questi androgeni, più quelli di origine testicolare in parte spiegare la predominanza maschile di acne neonatale e infantile.

La diagnosi differenziale si pone con milia, miliaria, sebacea iperplasia della ghiandola, comedonico nevo bilaterale, eruzioni acneiformi dovute all’uso di topici, oli e unguenti, ai farmaci materni (litio, idantoina, steroidi), oa causa di virilizzante luteoma in gravidanza.

La carenza di 21-idrossilasi e iperplasia surrenalica corticale dovrebbe anche essere presa in considerazione. acne neonatale può anche essere confuso con pustolosi cefalica dovute a specie Malassezia (principalmente Malassezia sympodialis). Clinicamente le lesioni sono molto simili a acne e sono una conseguenza di una crescita eccessiva di questi lieviti lipofili (su un neonato con alta produzione di sebo) che porta ad una reazione infiammatoria ed occlusione porale o follicolare.

Come trattare l’acne del bambino – Rimedi acne del bambino

Curare l’acne del bambino è spesso una preoccupazione principale dei genitori e molti di loro sono ansiosi di trovare il giusto trattamento per l’acne del bambino. Imparare che cosa fare per il bambino l’acne coinvolge consultare il medico o un dermatologo. Fate attenzione con l’utilizzo di prodotti over-the-counter che può essere troppo dura per la pelle del bambino.

Il solito trattamento dell’acne bambino di solito sono di attualità: semplicemente comportano l’uso di creme acne specializzati. Baby acne ha mostrato una risposta positiva al 2% di crema ketoconazolo. trattamenti topici per comedoni includono retinoidi ad esempio tretinoina (Crema 0,025-0,05%) o acido azelaico (Crema 20%) al giorno o in giorni alternati. Per le lesioni infiammatorie, antibiotici topici (Eritromicina 4% tamponi, tamponi, crema, gel) e perossido di benzoile (lavaggio, gel 2,5%) sono utili.

Tutto sommato, l’acne neonatale o acne del bambino non è un problema serio e genitori possono prendere conforto nel fatto che si tratta di un problema temporaneo. acne neonatale si esaurirà con il tempo e non c’è di solito non sarà cicatrici acne del bambino evidenti.

Related posts

Related posts