dermatite atopica

dermatite atopica

C’è una cura per la dermatite atopica?

Non esiste una cura nota per la dermatite atopica (eczema). Poiché una parte della tendenza eczema è genetica, non è improbabile che sia una cura qualsiasi momento nel prossimo futuro. Vi è, tuttavia, continua ricerca e trattamenti molto efficaci.

Diversi trattamenti sono disponibili che controllerà l’eczema in modo che la pelle appare e si sente normale.

  • Il trattamento scelto dal paziente e medico dipende dallo schema, la gravità e la durata di eczema.
  • I fattori scatenanti per l’eczema dovrebbe essere evitato il più possibile. Ciò non comporta una ricerca esaustiva per le allergie come questi solo giocano un piccolo ruolo nella maggior parte delle persone.
  • In generale trattamenti topici sono utilizzati prima come sono efficaci per la maggior parte dei pazienti, se usato correttamente e avere il minor numero di effetti collaterali.
  • Se l’eczema non ha risposto a trattamenti topici o è troppo grave per il solo trattamento topico, la luce ultravioletta (fototerapia) può essere utile. La fototerapia non è adatto a tutti a causa di difficoltà di ordine pratico (quali viaggi o l’immobilità) o fotosensibilità.
  • Farmaci per via orale possono essere offerti a quelli con eczema grave o resistente al trattamento. Anche se questi sono di solito efficaci, hanno effetti collaterali e rischi che li rendono inadatti come trattamento di prima linea.

trattamenti topici per la dermatite atopica

La maggior parte delle persone con eczema utilizzare trattamenti topici (lozioni, creme e unguenti). Quando la superficie della pelle è infiammata, incrinato o crudo, molti di questi puntura o bruciare quando applicato prima. Questa irritazione ridurrà come l’eczema migliora. Vale la pena perseverante per almeno un paio di giorni. Se il bruciore persiste al di là di questo o provoca lividi o l’eczema peggiora, interrompere il trattamento e consultare il medico.

Emollienti forniscono umidità alla pelle e aiutano a prevenire ulteriore perdita di acqua. Essi dovrebbero essere utilizzati in quasi tutti con eczema, nel tentativo di ripristinare la funzione barriera della pelle. Emollienti sono una parte molto importante della gestione eczema, anche (soprattutto) quando l’eczema è ben controllata. Rimuovere l’emolliente dalla pentola con un cucchiaio pulito per evitare la contaminazione. Nota: indumenti impregnati di sostanze emollienti a base di paraffina diventa un pericolo di incendio.

  • La pelle secca si accompagna quasi sempre la dermatite atopica. Correzione si può ridurre bruciore e prurito, ridurre il numero di razzi e infezioni, e migliorare l’aspetto.
  • Creme sono più comunemente utilizzati. Lozioni sono facili da applicare, ma evapora rapidamente e non possono essere abbastanza grassa. Pomate sono più efficaci di creme in pelle molto secca, ma sono poco attraente, perché sono difficili da massaggiare e lasciare una superficie grassa. Pomate possono anche incoraggiare la follicolite e bolle bloccando i follicoli piliferi. Trovare il giusto emolliente può essere un caso di tentativi ed errori.
  • Costoso, emollienti cosmetici sono raramente meglio di quelli a buon mercato. Spesso contengono profumi o altri additivi che irritano la pelle.
  • Gli emollienti devono essere utilizzati almeno due volte al giorno su tutta la pelle. Essi sono i migliori applicate entro tre minuti dopo la doccia o il bagno di massimizzare il loro effetto umidità mantenendo.
  • In Nuova Zelanda (2014), PHARMAC sovvenziona crema di urea (molto buono per la secchezza, ma può pungere eczema attivo); grasso di lana 3% con lozione olio minerale; cetomacrogol (crema non ionico); emulsione di olio in acqua (pomata); e cetomacrogol con il 10% di glicerolo.
  • crema acquosa e emulsionante pomata sono anche finanziati da PHARMAC. Questi sono i più utilizzati al posto del sapone o detergente per la pulizia della pelle secca. Strofinare sulla pelle e risciacquare. Se questi si rivelano inadatti, ci sono molti altri adatti detergenti non sapone senza profumo.
  • per il bagno possono includere (non finanziati) farina d’avena colloidale, e oli da bagno (questi fanno superfici scivolose da bagno).
  • prodotti composti di ceramidi approvato dalla FDA, colesterolo e acidi grassi hanno lo scopo di imitare i lipidi naturalmente presenti nello strato corneo della pelle e può ridurre la necessità di farmaci anti-infiammatori.

Gli steroidi topici sono il cardine del trattamento per lieve a moderata eczema. Essi sono utilizzati anche in grave dermatite atopica per ridurre la dose di trattamenti orali e luce ultravioletta. Sono molto efficace e sicuro se usato correttamente. Nonostante questo, molte persone sono preoccupati per i potenziali effetti collaterali da steroidi topici. Il trucco è quello di utilizzare il titolo esatto di steroidi per la gravità del eczema ed essere pronti a cambiare trattamento come la gravità dei cambiamenti eczema.

  • Lo spessore della pelle varia in diverse zone del corpo. La pelle più sottile si trova sul viso (in particolare le palpebre), genitali, pieghe corpo e la pelle dei neonati. Queste aree assorbono steroidi topici molto facilmente e sono più inclini a effetti collaterali locali da loro.
  • L’assorbimento sistemico e la soppressione surrenalica è solo una preoccupazione, se grandi quantità di potenti steroidi topici (ad esempio più di 100 g / settimana) sono utilizzati per un lungo periodo di tempo (mesi).
  • Gli steroidi topici possono ridurre ulteriormente la funzione di barriera della pelle così è più opportuno applicare corsi intermittenti in modo che possa recuperare.
  • In generale, la forza più bassa e più piccola quantità di steroidi topici che è efficace deve essere utilizzato, applicate a tutte le aree colpite. Non vi è alcun vantaggio di applicare più di una volta al giorno; utilizzare un emolliente se la pelle è secca o irritabile.
  • eczema lieve è in grado di rispondere a bassa potenza steroidi topici nel giro di pochi giorni, spesso con clearance completa di eczema entro una o due settimane. eczema moderato può richiedere più potenti steroidi topici per almeno due settimane prima di migliorare e può richiedere diverse settimane di trattamento prima di eliminare. eczema grave può mostrare un miglioramento solo parziale solo con potenti steroidi topici anche dopo diversi mesi di utilizzo.
  • È importante usare il trattamento come indicato per i migliori risultati e per evitare effetti collaterali. Uno dei motivi più comuni steroidi topici sono inefficaci è che essi non sono utilizzati abbastanza.
  • trattamento intermittente funziona molto bene per l’eczema lieve, che risponde entro una settimana o steroidi topici due a relativamente debole e spesso può essere mantenuta solo con emollienti. Se razzi, lo stesso steroidi topici può essere utilizzato di nuovo con buon effetto.
  • eczema moderata e grave sono più difficili da gestire. L’eczema non può essere completamente eliminato con un potente steroide topico dopo tre o quattro settimane. Questo può essere gestito da ridurre gradualmente il numero di giorni del più forte steroide topico viene utilizzato, ad esempio utilizzando un potente steroide topico nei fine settimana e un emolliente nei giorni feriali.
  • In caso di tachifilassi, il trattamento deve essere adattato al singolo paziente. Il passaggio ad un diverso steroide topico della stessa forza può essere utile. Trattamento di infezione, se presente, può ancora rendere lo steroide topico efficace. potrebbe essere necessaria una più forte steroide topico o un trattamento aggiuntivo come la fototerapia.

La crema topica immunomodulatori o inibitori della calcineurina Pimecrolimus (Elidel) e tacrolimus unguento (Protopic, che non è ancora disponibile in Nuova Zelanda) sono particolarmente utili per lieve a moderata dermatite atopica. Sono antinfiammatori, ma non sottile della pelle o influenzano la sua funzione di barriera.

  • pimecrolimus topico è più efficace se usato al più presto segno di eczema (come arrossamento o prurito) per prevenire razzi.
  • tacrolimus topico è più potente e può avere una maggiore attività immunosoppressiva.
  • Corsi brevi di steroidi topici sono più adatti per razzi.
  • L’effetto collaterale principale è la combustione iniziale, sensazione di calore o prurito.
  • immunomodulatori topici sono particolarmente utili per l’eczema nelle zone a buccia sottile (viso, genitali e pieghe del corpo).

soluzioni antisettiche può anche essere utile nel eczema infetto finché la concentrazione non è troppo alta o possono avere un effetto irritante sulla pelle. Applicare un emolliente pure.

  • bagno di Bleach. aggiungere mezzo bicchiere di candeggina per uso domestico (6% soluzione di ipoclorito di sodio) a un bagno completo e ammollo per 10 minuti.
  • cristalli di Condy (permanganato di potassio) sono utilizzati in concentrazioni deboli nel bagno (quel tanto che basta per rendere l’acqua una luce di rosa di colore rosa).
  • Altri antisettici comprendono Cetrimide, clorexidina, cloroxilenolo, dibromopropamidina, polynoxylin, povidone iodio e triclosan.

Catrame di carbone. preparazioni di catrame e ichthammol pini sono disponibili come creme, cerotti e per il bagno. Anche se la riduzione prurito e infiammazione, possono essere puzzolente e disordinato e non sembrano efficaci come steroidi topici.

Gli antibiotici nel trattamento della dermatite atopica

  • Gli antibiotici sono a volte molto importante nella gestione della dermatite atopica, il più delle volte quando ci sono segni di infezione batterica, come il pianto, croste, pustole o gonfiore doloroso (cellulite). Gli antibiotici sono per lo più somministrati per via orale, ma a volte il ricovero ospedaliero è necessario per il trattamento per via endovenosa.
  • In Nuova Zelanda, la derivati ​​della penicillina flucloxacillina o dicloxacillin sono di solito prescritti, o eritromicina in chi è allergico alla penicillina. Un altro farmaco attivo contro lo stafilococco e streptococco può essere preferito.
  • Sulla sospensione del antibiotico per via orale, il paziente può subire un altro razzo. Se ciò si verifica più volte, gli antibiotici possono essere prescritti per diverse settimane o mesi. C’è un basso rischio di effetti collaterali da tale trattamento. La preoccupazione principale è lo sviluppo di resistenza batterica agli antibiotici (MRSA).
  • creme e pomate antibiotiche non sono raccomandati per l’uso in dermatite atopica extenisve. Essi non sono efficaci come antibiotici orali. Essi possono anche causare dermatite allergica da contatto o promuovere lo sviluppo di resistenza batterica agli antibiotici.

antistaminici orali nel trattamento della dermatite atopica

  • Gli antistaminici sono talvolta utili a stabilizzare la dermatite atopica e possono ridurre il prurito. Questo è più probabile se il paziente ha dermographism o altre forme di orticaria.
  • Essi tendono ad essere utilizzati più comunemente nei bambini. Gli antistaminici sedativi consentono dormire meglio la notte di per il bambino e dei suoi genitori.
  • Una prova di un antistaminico non sedativo, come la cetirizina per diversi mesi può essere utile e può avere effetti modificanti la malattia in adulti e bambini.

Fototerapia per la dermatite atopica

  • Fototerapia o terapia ultravioletta (UV) è riservato per eczema grave in quanto è costoso, in termini di tempo e ha potenziali effetti collaterali. Consiste controllato esposizione ai raggi UV-B e / o UV-A per alcuni minuti due o tre volte alla settimana. Un ciclo di trattamento può continuare per diversi mesi.
  • Casi più gravi possono richiedere fotochemioterapia (PUVA), o, se disponibili, UVA1.
  • Trattamenti topici sono di solito continuato. emollienti addizionali possono essere necessarie come la fototerapia può aggravare la secchezza.
  • La fototerapia è adatto per coloro che hanno poca flessibilità con il lavoro o la scuola ore, di mobilità o problemi di trasporto, pelle molto chiara o una storia di photosensitivivity. E ‘anche adatto per i bambini molto piccoli in quanto sono in grado di stare fermo per il periodo di tempo richiesto e non può essere invocata a indossare occhiali di sicurezza.

trattamenti sistemici per la dermatite atopica

I seguenti farmaci per via orale sono riservati per eczema grave, di solito dopo un processo di fototerapia è almeno stato considerato.

  • Il corticosteroidi prednisone orale e prednisolone sono spesso utilizzati nel trattamento a breve termine di eczema grave. Corticosteroidi orali guadagno rapido controllo dell’eczema ma non possono essere continuato per più di alcune settimane alla volta senza effetti collaterali significativi.
  • Se un farmaco orale corso è richiesto un agente immunosoppressore non steroideo, come azatioprina. metotressato. ciclosporina o micofenolato possono essere utilizzati per consentire la dose di steroidi essere ridotta ed eventualmente interrotto.

Nonostante i potenziali effetti collaterali a lungo termine di farmaci immunosoppressori, maggior parte dei pazienti che li assumono per eczema grave sono molto soddisfatti del risultato in quanto li libera dal altrimenti invalidanti eczema. agenti immunosoppressori non sono destinati ad essere utilizzati a tempo indeterminato, ma se eczema grave ricade ogni volta che vengono fermati possono essere necessari almeno in modo intermittente per molti anni.

In futuro, si prevede che i farmaci biologici saranno sviluppati per la dermatite atopica. Un anticorpo monoclonale che ha come bersaglio Th2 citochine interleuchina (IL) -4 e IL-13, dupilumab, sta mostrando la promessa in studi clinici per il trattamento della dermatite atopica. Altri agenti biologici sono sotto inchiesta.

La terapia comportamentale per la dermatite atopica

Graffiare danneggia la pelle, aggravando l’eczema, che poi prude ancora di più. Qualche graffio è solo un’abitudine o stress reazione male. La terapia comportamentale può essere utile per sviluppare strategie per ridurre i graffi (inversione di abitudine) determinando in tal modo il miglioramento della eczema.

terapie non provati utilizzati nella dermatite atopica

Le cosiddette cure per la dermatite atopica abbondano, con molti esempi trovano facilmente su Internet. La maggior parte sono inefficaci. Alcuni sono potenzialmente pericolosi. prove sufficienti esiste per raccomandare probiotici, inibitori dei leucotrieni, acidi grassi essenziali o medicine cinesi tradizionali. Immunoterapia allergene può essere utile in un piccolo numero di individui di comprovata sensibilizzazione ad allergeni inalanti.

Informazioni correlate

Riferimenti:

  • L’eczema atopico nei bambini – linea guida clinica da Istituto Nazionale per la Salute e Clinical Excellence (NICE), Regno Unito
  • Linee guida per la gestione di eczema atopico – Primary Care dermatologica Society mp; British Association of Dermatologi

Su Dermnet NZ:

Altri siti web:

Libri sulla malattie della pelle:

Related posts

Related posts