Ascite – fegato e la cistifellea disturbi – Manuali Merck versione dei consumatori, fluido intorno

Ascite - fegato e la cistifellea disturbi - Manuali Merck versione dei consumatori, fluido intorno

Alterazioni in vari ormoni e sostanze chimiche che regolano i fluidi corporei

Inoltre, l’albumina di solito perdite dai vasi sanguigni nell’addome. Normalmente, l’albumina, la principale proteina nel sangue, aiuta a mantenere il fluido di fuoriuscire vasi sanguigni. Quando albumina perdite fuori dei vasi sanguigni, il liquido fuoriesce anche fuori.

peritonite batterica spontanea (Infezione del liquido ascitico che si sviluppa per nessun motivo apparente) a volte si verifica. Questa infezione è comune tra le persone con ascite e di cirrosi, soprattutto alcolisti.

I sintomi di ascite

Piccole quantità di liquido nell’addome di solito non causano sintomi. quantità moderate possono aumentare il girovita della persona e causare aumento di peso. Grandi quantità possono causare gonfiore addominale (distensione) e disagio. L’addome si sente teso, e l’ombelico è piatta o addirittura spinto fuori.

L’addome gonfio mette pressione sullo stomaco, a volte con conseguente perdita di appetito, e la pressione sui polmoni, portando talvolta a mancanza di respiro.

In alcune persone con ascite, le caviglie si gonfiano a causa liquidi in eccesso si accumula lì (provocando edema).

Se peritonite batterica spontanea si sviluppa, la gente di solito hanno dolori addominali, e l’addome possono sentirsi tenera. La gente può avere la febbre e malessere generale. Essi possono diventare confuso, disorientato, e sonnolenza. Non trattata, questa infezione può essere fatale. La sopravvivenza dipende dal trattamento precoce con antibiotici appropriati.

La diagnosi di ascite

la valutazione di un medico

A volte un test di imaging come l’ecografia

Talvolta analisi del liquido ascitico

Quando un medico rubinetti (percusses) l’addome, il fluido emette un suono sordo. Tuttavia, un medico può non essere in grado di rilevare liquido ascitico meno che il volume è circa un litro o più.

Trattamento di ascite

Una dieta e riposo a letto basso contenuto di sodio

La rimozione di liquido ascitico (paracentesi terapeutica)

A volte un intervento chirurgico per reindirizzare il flusso di sangue (shunt porto-) o trapianto di fegato

Per peritonite batterica spontanea, antibiotici

Il trattamento di base per ascite è una dieta e riposo a letto basso contenuto di sodio.

Se la dieta è inefficace, le persone di solito sono anche somministrati farmaci chiamati diuretici (come spironolattone). Diuretici rendono i reni espellono più sodio ed acqua nelle urine.

Se ascite rende la respirazione o mangiare difficile, il fluido può essere rimosso attraverso un ago inserito nell’addome-una procedura chiamata paracentesi terapeutica. Il fluido tende a reaccumulate meno persone seguono anche una dieta povera di sodio e prendere un diuretico. Poiché una grande quantità di albumina è solitamente perso dal sangue nel liquido addominale, albumina può essere somministrato per via endovenosa.

Se grandi quantità di fluido si accumulano spesso o se altri trattamenti sono inefficaci, può essere necessario un trapianto di shunt o di fegato portosistemico. Lo shunt portosistemico collega la vena porta o uno dei suoi rami con una vena nella circolazione generale e ignora quindi il fegato. Tuttavia, il posizionamento dello shunt è una procedura invasiva e può causare problemi, come il deterioramento della funzione cerebrale (encefalopatia epatica) e deterioramento della funzione epatica.

Se peritonite batterica spontanea viene diagnosticata, le persone sono date antibiotici come ad esempio cefotaxime. Perché questa infezione ricorre spesso entro un anno, un antibiotico diverso (ad esempio norfloxacina) viene dato dopo l’infezione iniziale si risolve per prevenire l’infezione da ricorrenti.

Related posts

Related posts