Allergie nei bambini, alimenti per l’infanzia reazione allergica.

Allergie nei bambini, alimenti per l'infanzia reazione allergica.

Che cosa è un’allergia per un bambino?

“L’allergia è una sensibilità di qualcosa per l’ambiente”, afferma Mark Moss, MD, allergologo pediatrico presso l’Università del Wisconsin ospedali e cliniche. È essenzialmente una reazione eccessiva del sistema immunitario. Per qualche ragione, il sistema immunitario vede una sostanza innocua come nocivi e va in overdrive.

Quando il corpo del bambino è esposto all’allergene (sostanza trigger), produce un anticorpo chiamato IgE. IgE riguarda poi i sistemi di organi, causando sintomi che vanno da prurito, lacrimazione e starnuti (se si tratta di un allergene in volo) per un mal di pancia (come con alcune allergie alimentari).

Quali sono i sintomi delle allergie nei bambini?

i sintomi del bambino dipenderà cui organi sono colpiti. Ambientali, allergie nell’aria, come muffa e polline allergie, in genere colpiscono il sistema respiratorio, in modo da bambino potrebbe avere un naso che cola o difficoltà di respirazione. Le allergie alimentari di solito colpiscono il sistema gastrointestinale, in modo da bambino potrebbe avere delle labbra gonfiore, nausea, vomito o diarrea, se lui o lei è allergica a qualcosa che lui o lei sta mangiando. E alcune allergie colpiscono la pelle, in modo da bambino potrebbe ottenere un rash o orticaria quando entra in contatto con un allergene.

In generale, guardare per eventuali reazioni avverse, e se si vede uno, nota che la sostanza (s) bambino è stato esposto. Siete alla ricerca di un modello, non è un evento di un tempo. Le reazioni allergiche possono aumentare in gravità nel corso del tempo, in modo da essere sicuri di raccontare il medico del bambino se ci sono dei cambiamenti notevoli. Se il bambino si sviluppa mai la mancanza di respiro o difficoltà di respirazione dopo l’esposizione ad un allergene, consultare immediatamente un medico. L’anafilassi è una reazione allergica grave che può portare a shock e morte.

Ci sono test per le allergie nei bambini?

“Per diagnosticare un’allergia, dobbiamo trovare la presenza di IgE specifiche per l’allergene scatenante. Questo può essere fatto con un test cutaneo di allergia, un esame del sangue o di un vecchio tipo di test allergologici chiamato un test cutaneo intradermico “, dice Moss. Se si sospetta che il bambino ha un’allergia, consultare il proprio pediatra. Vorranno di descrivere la reazione del bambino alla sostanza incriminata (s) e anche chiedi la sua storia clinica e familiare. (Una storia familiare di allergie aumenta il rischio di allergie, come fa una storia passata di eczema.)

Se la valutazione pediatrica iniziale suggerisce che ci potrebbe essere un’allergia, il bambino può essere riferito ad un allergologo pediatrico per test allergologici. test cutanei è la forma più comune di test allergologici in bambini piccoli; Se il bambino si sviluppa orticaria quando una piccola quantità di sostanza allergica è “punse” su sua pelle, del bambino probabilmente allergici a tale sostanza.

Come comuni sono le allergie nei bambini?

Le allergie sono molto più comuni oggi di quanto non fossero 100 e persino 30 anni fa. Secondo l’American Academy of Allergy, Asthma & Immunologia, più di 50 milioni di americani soffrono di allergie di ogni anno. Si stima che il 8,4 per cento dei bambini americani sotto i 18 anni soffre di febbre da fieno, 11,6 per cento di allergie cutanee, il 10 per cento di allergie respiratorie e del 5,4 per cento di allergie alimentari.

Come ha fatto il mio bambino ottenere le allergie?

Alcuni bambini sono più inclini alle allergie rispetto ad altri. I medici hanno notato che i bambini che hanno eczema sono più probabilità di sviluppare allergie alimentari e che i bambini con allergie alimentari sono più probabilità di sviluppare allergie ambientali e asma.

La storia di famiglia svolge un ruolo pure. Se voi o il vostro partner ha allergie, il bambino è più probabilità di sviluppare allergie.

Un sacco di ragazzi, però, sviluppare allergie per nessun motivo apparente.

Qual è il modo migliore per trattare le allergie nei bambini?

Evitare. Evitare sostanze scatenanti del vostro bambino dovrebbe essere la pietra angolare del suo piano di gestione allergia. In modo che può significare il passaggio ad un sapone da bucato ipoallergenico o tenere noccioline fuori dei fornitori di casa-e nonni istruire e di custodia dei bambini per tenerli lontano dal tuo bambino troppo.

I farmaci possono contribuire ad alleviare i sintomi di allergia del vostro bambino. Un antistaminico (come Benadryl) in grado di controllare il prurito, orticaria e naso che cola che accompagnano certe allergie ambientali. Il medico del bambino può anche ordinare i farmaci al giorno per controllare i sintomi di allergia. Immunoterapia, oppure “colpi di allergia” che espongono essenzialmente il bambino a piccole quantità di allergene, nel tentativo di desensibilizzare lui o lei può anche essere utile.

Un sacco di ragazzi troppo grande per loro allergie, però, in modo da essere sicuri di pesare i rischi ei benefici di qualsiasi trattamento proposto con allergologo il vostro bambino.

I bambini con gravi allergie in pericolo la vita può essere necessario mantenere un EpiPen, una siringa riempita con una dose di adrenalina, con loro in ogni momento. Se il bambino ha una grave allergia, assicurarsi che tutti gli operatori sanitari capire a fondo i sintomi di anafilassi e sanno come utilizzare il EpiPen se è necessario.

Cosa posso fare per evitare che il mio bambino di ottenere le allergie?

Non è chiaro se si può. I medici utilizzati per avvisare aspettare fino a quando il bambino era più grande (più di 9 mesi o un anno) di introdurre allergeni comuni, come il frumento o di arachidi, ma non c’è alcuna prova concreta che questo approccio funziona per prevenire le allergie. Ed ora, qualche ricerca in realtà sembra suggerire che l’introduzione di piccole quantità di alimenti potenzialmente allergenici presto nella vita di un bambino può prevenire le allergie alimentari. Si rivolga al medico per avere le ultime informazioni sulla prevenzione delle allergie.

Cosa altre mamme fare quando i loro bambini soffrono di allergie?

“Da quando i fiori di mandorlo saltate fuori nella nostra città circa un mese fa, [mio figlio] è stato piuttosto misero. Ha stropicciandosi gli occhi, starnuti e tosse. L’ho portato dal pediatra, e lui ci ha consigliato di dargli Benadryl di notte. Ho appena odio dando così un po ‘di medicina ragazzo ogni sera prima di dormire. “

“Mia figlia è stato congestionato e Sneezy per quasi tre settimane. L’ho portata al pediatra di questa settimana, e le diede un esame approfondito e determinato che ha allergie. I suoi polmoni erano chiari, senza febbre, saturazione di O2 è stata del 99 per cento, le orecchie erano chiare. Quindi è allergie. Noi usiamo l’umidificatore tutta la notte e l’uso di soluzione salina e la siringa lampadina per pulire il naso. Abbiamo anche avuto la deep house-pulita di questa settimana per ottenere quanta più polvere fuori il più possibile. “

Ci sono altre risorse per le allergie nei bambini?

Related posts

  • Tutto sulle allergie, reazioni allergiche in gola.

    Polvere, gatti, arachidi, scarafaggi. Un raggruppamento strano, ma uno con un filo comune: allergie una delle principali cause di malattia negli Stati Uniti. Fino a 50 milioni di americani, tra cui milioni di bambini, …

  • 7 sintomi imprevisti di carota di allergia nei bambini, i sintomi della reazione allergica nei bambini.

    Quando pensiamo di allergie alimentari, normalmente pensiamo di allergeni come latticini, uova, arachidi, ecc, ma ci sono alimenti meno noti anche che possono causare allergie nel bambino – carote, per …

  • Banana allergie nei bambini – cause e sintomi, sintomi di una reazione allergica nei bambini.

    Le banane sono il primo alimento che si dà il bambino mentre l’introduzione di lei per cibi solidi. Essi sono ricchi di vitamine e sostanze nutritive che lo rende un alimento nutriente per il tuo bambino. Tuttavia, non …

  • L’allattamento al seno e le allergie alimentari, allergie comuni bambino.

    Non c’è niente di peggio che avere un malato, bambino che piange e non essere in grado di capire che cosa sta causando il problema. Un recente incremento nell’adozione allergie alimentari infantili è pensato per essere il motivo di una certa …

  • I bambini con allergie alimentari, allergie alimentari nei bambini.

    Il colpevole più comuni Se il vostro bambino ha frequenti problemi di stomaco dopo aver mangiato un determinato alimento (gas, gonfiore, diarrea, crampi, o vomito), egli può avere una intolleranza alimentare. Tutto quello…

  • Bambino allergie alimentari e problemi digestivi – fatti in casa Ricette alimenti per bambini per aiutare a creare un

    Imparare a individuare i sintomi delle allergie alimentari bambino vi darà la fiducia necessaria per ottenere il vostro bambino fuori ad un inizio sano. IMPORTANTE. Se si sospetta che il bambino ha una allergia alimentare, consultare un …

Related posts