L’artrite, dolori articolari e la dieta – intolleranze alimentari di rete, la dieta per dolori articolari.

L'artrite, dolori articolari e la dieta - intolleranze alimentari di rete, la dieta per dolori articolari.

miti comuni
Salicilati a farmaco

Parole chiave: artrite, dolori articolari, salicilati

Arthri TIS è l’infiammazione di un giunto. Può essere associata a dolore, gonfiore, riduzione della mobilità e possibili danni strutturali al giunto. Ci sono varie forme di artrite tra cui:

  • osteoartrite – associato con l’invecchiamento
  • artrite psoriasica – associato con la condizione della pelle psoriasi
  • artrite reumatoide – una malattia autoimmune
  • artrite giovanile – diagnosticata nei bambini sotto i 16, più probabilità di essere l’artrite reumatoide
  • gotta

Dieta per dolori articolari e artrite

Mentre i medici di solito non raccomandano la dieta per l’artrite, abbiamo ricevuto molte segnalazioni da parte dei lettori di tutte le età con varie forme di artrite che hanno migliorato sul mangiare fail-safe, vedere i rapporti lettore qui sotto. Salicilati sono la chimica alimentare più comunemente implicati, ma nessuno dei soliti colpevoli possono essere coinvolti (circa 50 additivi, altri prodotti chimici naturali chiamati ammine e glutammato, latticini e grano o glutine).

Si consiglia una prova della dieta di eliminazione RPAH – privo di additivi e basso contenuto di salicilati, ammine ed esaltatori di sapidità naturali, con evitamento opzionale di latticini e grano o glutine, a seconda della gravità dei sintomi – di individuare esattamente quali sostanze chimiche alimentari innescare l’artrite . Per ulteriori informazioni, consultare la nostra introduzione a intolleranza alimentare.

Alcuni miti comuni che sentirete circa la dieta e l’artrite sono elencati di seguito – come molti miti, sono metà di destra.

  • Le persone con artrite hanno di evitare cibi ad alto contenuto di acidi come i pomodori o arance. Sbagliato. È vero che i pomodori e arance possono contribuire ad artrite, ma questo sembra essere perché contengono salicilati, non perché sono "alimenti acidi".
  • Le persone con artrite devono evitare tutti gli alimenti della famiglia delle solanacee (pomodoro, peperone dolce, melanzane, patate). Sbagliato. È vero che pomodori, peperoni e melanzane possono contribuire a artrite, ma questo sembra essere perché contengono salicilati. Alcune varietà di patate (come Sebago con polpa bianca, pelle scura) sono a basso contenuto di salicilati e adatto per artritici quando grande, vecchio e fittamente pelati.
  • Le persone con artrite dovrebbero evitare di grano e / o glutine. Sbagliato. E ‘vero che il grano e / o glutine possono contribuire ad artrite in alcune persone, ma non ogni artritico deve evitarli. Una prova della dieta di eliminazione RPAH può individuare trigger dietetici per ogni individuo.

Salicilati a farmaco

Paradossalmente, molti farmaci utilizzati per dolori articolari contengono salicilati che possono rendere l’artrite peggio in una persona salicilato sensibile. L’aspirina e altri farmaci non steroidei anti-infiammatori (FANS) dovrebbero essere evitati su una dieta a basso contenuto salicilato. Salicilati sono facilmente assorbiti attraverso la pelle in modo over-the-counter farmaci topici – come lozioni e unguenti – può anche causare problemi. Alcuni FANS come l’ibuprofene (Nurofen), naprossene e diclofenac non contengono salicilati, ma può colpire persone salicilato sensibili con problemi di cross-reattività. Vedi rapporto del lettore qui sotto.

Abbiamo risolto mio padre nel eczema grave di diritto dopo aver visitato il vostro sito web. Dermatologo non riusciva a curare il suo problema a tutti, e lui stava usando Wintergreen e Deep calore per alleviare i sintomi di dolori articolari. Dal momento che dopo la dieta a basso contenuto salicilato, che è al 100%. Non riesce a credere che la rigidità e le articolazioni doloranti, e la cattiva eczema sono scomparsi. – Annelize, NSW

‘Se si pensa che il lasso di tempo degli effetti alimentari sui bambini e il loro comportamento è lunga si dovrebbe cercare di risolvere il problema malattie reumatiche e infiammatorie. Si sta guardando un tempo astinenza fino a 12 settimane prima di sfide, sintomi che potrebbero prendere più di una settimana per identificare, e le sfide che potrebbero prendere o più di quattro mesi per completare. Sto ancora migliorando dopo otto anni e mezzo a basso cibi chimici. Niente potrà farmi mangiare i cibi una volta ho amato così tanto. ‘.

Quando Bernard sfidato salicilati, la mattina dell’ottavo giorno ha trovato la sua artrite era tornato con una tale vendetta, che lo ha portato un’ora per alzarsi dal letto. colorante alimentare artificiale voluti due giorni per aggravare la sua artrite.

Dopo tanti anni di dolore inutile e la sofferenza non è sorprendente che Bernard e altri come lui si sentono arrabbiato per la disinformazione da parte di esperti. Quando un noto nutrizionista australiana ha scritto che non c’è verità nella voce che le persone con artrite non dovrebbero mangiare pomodori, Bernard ha aggiunto il suo commento: ‘come l’inferno non esiste!’

Si può leggere su gli effetti di additivi e sostanze chimiche naturali in frutta e verdura in Bernard "La mia vita con l’artrite" storia: "Ho sofferto con il dolore e gonfiore di artrite nelle mie braccia, mani, collo, schiena, gambe e piedi per quasi la metà della mia vita adulta. A volte la mia condizione era così male che ero solo in grado di camminare per circa 50 metri, senza un periodo di riposo. La costante dolore che ho sofferto era insopportabile. " su http://members.ozemail.com.au/

Sono intollerante di soia. Più in particolare Soffro di intolleranza legume che è solo ora evidente dopo 13 anni di sofferenza e frustrazione. La mia intolleranza si manifesta sotto forma di orticaria, prurito grandi lividi rossi che, in un grave attacco in grado di coprire quasi tutto il corpo, essere incredibilmente prurito e disagio per non dire altro. Nella mia situazione, i miei sintomi ottenuto peggio e estesi a letargia, dolori e gonfiore delle articolazioni, notti insonni e, infine, una sensazione emotiva di disperazione di mai essere in grado di fermare l’assalto implacabile. Vedere il resto di questa storia sul sito – storia [314]: "13 anni di intolleranza alla soia"

Dall’età di 15 sono diventato lentamente sempre più stanco e nebbiosa di testa. A poco a poco ho trovato l’impossibilità di camminare più a scuola, e regolarmente ottenuto 12 ore di sonno o più a notte. Ho scoperto qualche anno fa che il glutine fa cose terribili ai miei livelli di energia e la funzione del cervello, Vorrei aver saputo che quando ero a scuola come sono sicuro che mi tratteneva. Negli ultimi due mesi sono stato messo su una dieta di rotazione in cui ho dovuto mangiare una grande varietà di frutta e verdura, ma avrebbe potuto solo ogni ogni cinque giorni. Non ho mai sentito così nebbia di testa, ha avuto tale visione sfocata o avuto tali terribili dolori articolari. Tutto da mangiare un sacco di frutta e verdura. Di conseguenza, ho grandi speranze per fail-safe!

SUCCESSO. La nostra figlia di 12 anni con artrite reumatoide giovanile è senza dolore.

E ‘stato 7 mesi da quando abbiamo iniziato la dieta di eliminazione e preso la nostra figlia fuori tutto farmaco contro l’artrite. Lei è fantastica! Abbiamo avuto un check-up con il reumatologo di recente e lei era stupito. Non abbiamo bisogno di vederla per altri 6 mesi e lei ha classificato la nostra figlia come "in remissione". Nessun dolore, nessun sintomo e Nessun farmaco!

Spero che questo sia di aiuto a altri malati di artrite! Ha fatto una grande differenza per la vita di nostra figlia. Grazie per le informazioni meravigliosa, senza questo saremmo più in basso la traccia di una vita di dolore, la miseria e farmaci con effetti collaterali brutto per nostra figlia. Per vedere la nostra figlia ora, si sarebbe mai sapere che lei soffre di una malattia cronica, debilitante condizione, è piena di energia e il suo amore per la vita è di nuovo!

Abbiamo completato tutte le sfide alimentari in questo ordine: latte, grano, pane, salicilati, ammine, MSG, propionati, sorbati, antiossidanti, colori, benzoati, nitriti e solfiti (tutti gli alimenti non capsule). L’unica sfida la nostra figlia ha reagito a era MSG, 600 numeri e glutammato presenti in natura. Non aveva nessuna reazione a qualsiasi altra sfida. Una volta avevamo completato tutte le sfide che abbiamo sfidato i pomodori, broccoli e quei cibi ad alto contenuto di glutammato naturali separatamente. E ‘venuta fuori in un prurito se avesse mangiato troppi pomodori o broccoli (almeno 6-8 serve al giorno), ma la cosa più sorprendente per noi era che lei non ha avuto dolori articolari. Abbiamo tendono a pensare che MSG prodotto deve contenere livelli molto elevati di sale glutammico rispetto a quei cibi che hanno naturalmente che si verificano come pomodori e broccoli. Ora abbiamo ristretto quanto lei ha di queste cose. Lei è molto bravo a sapere cosa può e non può avere. Lei legge le etichette ovunque, anche quando lei rimane sopra a amici o va alle feste di compleanno, lei sarà leggere le etichette e decidere se può avere o no. L’abbiamo inviamo sempre con chip di pianura e snack “sicuri” per una festa. I suoi amici sono stati molto favorevoli e sapere che lei può avere chip di pianura calda ad una festa, invece di pizze o di partito.

Abbiamo visto il dietista si consiglia. Lei è stata molto disponibile, competente e approfondita in che quantità ecc per sfida. Lei era molto interessato ai risultati. Sospettava MSG fin dall’inizio perché avevamo commentato come durante le vacanze di Natale (prima dieta di eliminazione), la nostra figlia aveva mangiato CC ed era così indolenzito il giorno dopo quasi non poteva camminare. Abbiamo mantenuto un diario alimentare giornaliero e ho anche tenuto un libro di scarto datato con le etichette dei prodotti che abbiamo mangiato in modo da poter controllare come riferimento in caso di necessità.

Per le sfide che abbiamo usato MSG "Coles Farmland" pacchetto brodo di pollo, circa 500 ml ad un litro al giorno (contiene 621, 627 e 631) e salsa di soia circa 4+ cucchiai al giorno. (Necessità di controllare le etichette per la salsa di soia, perché non tutti elenco MSG o 600 numeri).

Siamo sorpresi di quanto molti alimenti con non specificato ‘sapore’ (ma non MSG o 600 numeri elencati) influenzare la sua. Abbiamo trovato questo con zuppa di pomodoro, pasta di pomodoro, ecc in cui elencano ‘sapore’ e la nostra figlia è stata dolorante dopo avere questo. Abbiamo completato la nostra sfida con alcuni di questi prodotti e la sua reazione varia. Evitiamo qualsiasi tipo prodotti salati che hanno ‘sapore’ elencati con numeri specifiche degli ingredienti sulle etichette. L’ignoto non vale la pena il dolore per nostra figlia.

Gli alimenti già mangiato che noi evitare completamente ora includono: Tutte le minestre, tazza di zuppe, le scorte di pacchetti, dadi da brodo, eventuali trucioli o chips di mais che hanno un sapore, forme barbecue e tutte le forma / biscotti salati al gusto, pomodoro e salsa barbecue, un po ‘di maionese e condimenti, miscele pacchetto di pasta (ad esempio confezioni di pasta continentali), rotoli di salsiccia, torte, pane con condimenti salati, pizze, concentrato di pomodoro, zuppa di pomodoro – la maggior parte sono non specificato’ sapore ‘- e un sacco di altri alimenti salati. Non abbiamo mai usato per mangiare un sacco di questi alimenti, ma anche avere cose una volta per due volte la settimana era sufficiente per avere la nostra figlia in dolore continuo.

Lei ora è totalmente senza dolore, i farmaci gratis e di vivere una vita sportiva molto attiva. Suona netball settimanale, ha partecipato alle atletica della scuola e della squadra di fondo di quest’anno ed è attualmente in allenamento settimanale con la scuola squadra di pallavolo di andare a cittadini nel mese di dicembre. Tutte queste attività sono state del tutto impossibile 12 mesi fa! La differenza è incredibile! Siamo così grati che il vostro sito e le informazioni ci ha portato a trovare un’alternativa ai farmaci, e un modo per gestire condizioni di nostra figlia e le permettono di vivere una vita molto attiva. Spero che ci saranno altri là fuori che cercherà la dieta di eliminazione e di trovare un’alternativa ai farmaci e una vita di dolore cronico. – Sandra, Vic

Io e mio marito hanno fatto la dieta di eliminazione per due settimane. Siamo entrambi grande sensazione, le nostre pance non sono gonfio, non siamo acida nello stomaco al mattino. Un’altra cosa che siamo così contenti! Mio marito può soffrire con la gotta, se ha qualche carne rossa. Ci sono anche altri fattori scatenanti per lui, ma la carne rossa è davvero quello grande. Durante il fine settimana passato, siamo stati a casa di amici, e ci siamo goduti un po ‘di manzo e agnello (solo condito con sale). Sapevo che stavamo spingendo i confini, ma ho controllato con mio marito questa mattina, e non c’è stato alcun segno di gotta a tutti! Grazie. Le cose stanno davvero andando bene. – Carla, NT

Mio marito è un risponditore ammina e reagisce al cioccolato con la gotta sintomi simili – Rose, WA

Lo zio di mio compagno mi dice che usato per essere dipendenti da salsa di pomodoro e ha dovuto rinunciare perché stava causando i suoi attacchi di gout.Now ottiene più a meno che non va a Fiji, che lo fa abbastanza regolarmente, dove si mangia un sacco di curry (così ovviamente salicilato legati) .Egli aveva alcuna idea circa la connessione. Cherie (la gotta è stata associata con salicilati a basse dosi di farmaci, come indicato in un documento disponibile su PubMed)

Gli scienziati stanno ricercando dieta e artrite da oltre 50 anni, utilizzando una vasta gamma di diete. Tuttavia, come con la connessione dieta-comportamento, la maggior parte degli studi non hanno eliminano abbastanza alimenti, prodotto risultati confusi e contrastanti, e sembrava suggerire che solo pochi pazienti affetti da artrite possono trarre beneficio dalla dieta.

Una dieta elementare è una semplice dieta liquida costituita da sostanze nutritive tra aminoacidi, carboidrati, vitamine, minerali e grassi (come Neocate). Ciò significa che le diete elementari possono essere privi di additivi e basso contenuto di salicilati, prodotti lattiero-caseari e glutine. diete elementari sono stati trovati per efficaci nel ridurre una serie di sintomi di artrite. [3-6]. Quando i ricercatori hanno confrontato l’efficacia di una dieta elementare al farmaco nel corso di una prova di due settimane, hanno concluso che la dieta elementare è stato efficace come prednisolone per via orale [3]. Tuttavia, come con il digiuno, sorgono problemi quando gli alimenti normali vengono reintrodotti. Dal nostro punto di vista, come con il digiuno totale sopra, questo è potrebbe essere perché frutti (salicilati) sono considerati molto sicuro e sono solitamente uno dei primi alimenti reintrodotto, oa causa di alcuni altri alimenti. E ‘un peccato che gli alimenti non vengono reintrodotti secondo i protocolli sfida RPAH.

Nel 2002, uno studio americano ha dimostrato che i pazienti con moderata a grave artrite reumatoide che passano a una dieta a basso contenuto di grassi vegana potrebbe sperimentare una significativa riduzione dei sintomi artritici entro 4 settimane [7]. L’autore principale Dr John McDougall suggerisce che questa dieta funziona per circa il 70% dei malati di artrite reumatoide – http://www.drmcdougall.com/med_hot_arthritis.html

Dal momento che una dieta vegana può essere molto elevato in salicilati, ci si chiede se il 30%, per i quali non funziona potrebbe essere salicilato-sensibili. Più recentemente, la perdita di peso è stato trovato per contribuire al miglioramento dei sintomi artritici. E ‘possibile combinare una dieta povera di grassi vegana con fail-safe, vedere la nostra scheda weightloss fail-safe.

1.Jenkins C e altri, Revisione sistematica della prevalenza di asma indotta da aspirina e le sue implicazioni per la pratica clinica. BMJ. 2004; 328 (7437): 434. 6-7. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/14976098

I ricercatori hanno trovato che la sensibilità aspirina negli adulti asmatici è più diffuso di quanto si pensasse (circa il 20%) e che la maggioranza degli asmatici sensibili salicilato dimostrato sensibilità crociata con ibuprofene, 98%; naprossene, 100%; e diclofenac, 93%, mentre l’incidenza di sensibilità crociata con paracetamolo è stata solo il 7%. Anche se questo studio è di circa asmatici, la nostra esperienza suggerisce che le cifre sembrano applicarsi a chiunque sia sensibile ai salicilati.

Una revisione di 7-10 giorni di digiuno per i pazienti altrimenti sani e ben nutriti con artrite reumatoide ha concluso che il digiuno si traduce in un significativo miglioramento clinico che si perdono mangiare è ripresi. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1862245

Questo studio da Leicester General Hospital nel Regno Unito ha scoperto che una dieta elementare per 2 settimane ha determinato un miglioramento clinico nei pazienti con artrite reumatoide attiva che è stato efficace come un corso di prednisolone per via orale 15 mg al giorno per migliorare i parametri clinici soggettivi. I ricercatori hanno concluso che "questo studio supporta il concetto che l’artrite reumatoide può essere una reazione agli alimenti". http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17308218

4.Holst-Jensen SE e altri trattamento dell’artrite reumatoide con una dieta peptide: uno studio randomizzato controllato. Scand J Rheumatol. 1998; 27 (5): 329-36.

Trenta pazienti danesi con artrite reumatoide hanno seguito una dieta elementare per quattro settimane rispetto ad un gruppo di controllo sugli alimenti normali. Un paziente con esperienza a lungo termine remissione chiaro e due pazienti sono usciti. Per gli altri c’erano significativi miglioramenti in alcuni sintomi per tutta la durata della dieta elementare che non procedi con introduzione di alimenti normali. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9808394

5.Kavanaghi R ed effetti ALTRI, di dieta elementare e la successiva reintroduzione cibo artrite reumatoide. Br J Rheumatol. 1995; 34 (3): 270-3.

In questo studio con 24 pazienti a Addenbrooke Hospital, Cambridge, UK, una dieta elementare è stata integrata con un piccolo numero di alimenti. C’era un alto tasso di drop out e miglioramenti iniziali non sono stati mantenuti dopo l’introduzione di alimenti. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7728405

6.Haugen MA e altri. Uno studio pilota l’effetto di una dieta elementare nella gestione di artrite reumatoide. Clin Exp Rheumatol. 1994; 12 (3): 275-9.

In Norvegia, questo studio controllato, ha confrontato una dieta elementare con dieci pazienti con una zuppa preparata da alimenti senza additivi freschi per sette controlli per tre settimane. Nel 4 ° settimana, i pazienti hanno ripreso la loro dieta normale. Ci sono stati alcuni miglioramenti in entrambi i gruppi. I ricercatori hanno concluso che che alcuni pazienti con artrite reumatoide possono rispondere alla eliminazione di offendere prodotti alimentari. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8070160

7.McDougall J et al, Effetti di un basso contenuto di grassi, la dieta vegana in soggetti con artrite reumatoide. J Altern Complement Med. 2002; 8 (1): 71-5.

Questo studio ha valutato l’influenza di un 4 settimane, molto basso contenuto di grassi (circa il 10%), la dieta vegana su 24 soggetti viventi liberi con artrite reumatoide, età media 56 +/- 11 anni. Tutte le misure di RA sintomatologia diminuito significativamente, eccetto durata della rigidità mattutina. Peso anche diminuito significativamente http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11890437

Le informazioni fornite non è inteso come consiglio medico. Consultare sempre il proprio medico per malattia sottostante. Prima di iniziare un’indagine dietetica, consultare un dietista con un interesse per intolleranze alimentari. Potete vedere la nostra lista di dietisti esperti e di sostegno http://fedup.com.au/information/support/dietitians

Related posts

  • 5 peggiori alimenti per l’artrite e dolori articolari, artrite dieta.

    Tra cui un certo tipo di vegetale (di verdure!) Che potrebbe rendere l’artrite peggio e ti fanno sentire 5-10 anni più La maggior parte delle persone non hanno idea che mangiare cibi sbagliati può causare …

  • 7 peggiori alimenti per le articolazioni, il cibo migliore per dolori articolari.

    Hai cercato di capire l’origine del vostro dolore articolare? la qualità della vita è ridotta a causa di dolori articolari a disagio e persistente? Giunti verificarsi quando le ossa del corpo …

  • Bedwetting – Intolleranze alimentari Network, enuresi diurna.

    Enuresi notturna, enuresi, urgenza urinaria, incontinenza urinaria nei bambini, adulti e cani Introduzione – alimenti e prodotti chimici alimentari connessi con enuresi e incontinenza Reader rapporti …

  • Ossea e problemi comuni sintomi di mano dolore, Braccia, crampi alle gambe, artrite, artrosi, Cuore

    Le ossa. articolazioni e muscoli sono soggetti ad usura, ceppi e distorsioni. Tuttavia alcuni sintomi possono indicare una condizione di base più grave del cuore o cardiovascolare …

  • Joint dolore da artrite – benefici dell’uva – ginocchia scricchiolanti – Punta di salute, la dieta per le ginocchia artritiche.

    Utile. 2 persone hanno trovato questa utile. ginocchia scricchiolanti? Forse spuntini a base di questi ogni giorno potrebbe contribuire a portare un po ‘di conforto: l’uva. Il resveratrolo nell’uva è stata a lungo annunciata per la sua …

  • Può dieta contribuire ad alleviare dolori articolari, può influenzare la dieta di artrite.

    Mentre io passo la maggior parte della mia giornata che fare con dolori digestivi. Sto sempre chiesto quale dieta o integratori possono contribuire ad alleviare i dolori articolari cronici. Le prove aneddotiche supporta una vasta gamma di …

Related posts