Ask-i-Expert digitale Conferenza metastatico Cancro al seno, Mets osso costole sintomi.

Ask-i-Expert digitale Conferenza metastatico Cancro al seno, Mets osso costole sintomi.

domanda da Martha. Quali sono i tuoi pensieri su Zometa per Mets ossa? Ho un paio di macchie sulle mie costole, nessun dolore. Risposte – Eric Winer, M.D. Zometa è un farmaco che si chiama un bisfosfonato, e l’altro farmaco in quella stessa classe che viene spesso utilizzato per le donne che hanno il cancro al seno ricorrente è Aredia. Questi farmaci sono molto utili per molte, molte donne che hanno il cancro al seno che si è diffuso alle ossa. Essi possono ridurre il dolore, prevenire le fratture, ridurre la necessità di radiazione al tessuto osseo, e ridurre la possibilità che una donna svilupperà un livello alto di calcio.

domanda da sempliciotto. Recentemente sono stato diagnosticato un carcinoma mammario metastatico, e il sito è lo stesso seno, nella parete toracica, e due linfonodi. Sarebbe questo essere considerato meglio che se si era diffuso al fegato o da qualche altra parte? Risposte – Eric Winer, M.D. La risposta è probabilmente sì, ma ci sono un certo numero di fattori che devono essere considerati diversi dal semplice dove il cancro è, in termini di sapere cosa il giusto trattamento potrebbe essere e ciò che la probabilità è che il tumore risponde al trattamento.

domanda da carrieNJ. E ‘vero che la maggior parte dei tumori al seno avanzato sono estrogeno-recettore-negativi, i tumori grade3 tipo nucleare al momento della diagnosi iniziale? Risposte – Eric Winer, M.D. Probabilmente no. Certo, molti sono estrogeno-recettore-negativi, e se una donna ha recettore per gli estrogeni negativi cancro, lei è a più alto rischio di sviluppare il cancro della mammella metastatico di una donna con un cancro estrogeno-recettore-positivo che riceve la terapia ormonale. Ma perché tanti altri tumori al seno sono estrogeno-recettore-positivo, se guardiamo a tutte le donne che vivono con il cancro al seno metastatico negli Stati Uniti troviamo che la maggioranza ha il cancro estrogeno-recettore-positivo. Musa Mayer Intuitivamente, deve sembrare che perché il vostro rapporto di patologia può aver detto quando eri prima diagnosi che queste sono caratteristiche molto aggressive, che se si dispone di una ricorrenza, è a causa di queste caratteristiche. Ma questi sono solo previsioni statistiche. La maggior parte delle donne che conosco e lavoro con che hanno il cancro metastatico, come Eric dice, hanno tumori ormonale sensibili e possono essere trattati con farmaci come il tamoxifene e inibitori dell’aromatasi. spesso per lunghi periodi di tempo. tumori metastatici possono comportarsi in modo molto diverso. A volte, possono essere molto lenta crescita, e talvolta estremamente aggressivi. Eric Winer, M.D. La buona notizia è che una delle forme più aggressive di carcinoma mammario metastatico, che ha usato per essere HER2 / neu carcinoma mammario metastatico positivo, possono ora essere trattati con un farmaco chiamato Herceptin. che può essere straordinariamente efficace in alcune donne. Mi ha davvero cambiato il corso del carcinoma mammario metastatico HER2-positivo. Così, sempre di più, stiamo cercando di capire i modi per aiutare le donne vivono più a lungo e una vita migliore, anche se sviluppano carcinoma mammario metastatico. Marisa Weiss, M.D. Sulla base di ciò che il Dr. Winer sta dicendo, è importante utilizzare le informazioni che si può imparare dal vostro rapporto di patologia per aiutarlo il miglior piano di trattamento per voi. Breastcancer.org offre un’intera sezione su come capire il vostro seno rapporto di patologia del cancro.

Ma non c’è bisogno di una donna di avere una scansione ossea ogni anno. Le ossa sono estremamente sensibili spesso, e, come ho detto, il tuo corpo ti consente di sapere se c’è un problema. Essa può essere trattata in quel momento, e in modo altrettanto efficace come sarebbe stato se hai avuto una scansione qualche mese prima prima di avere alcun dolore. Marisa Weiss, M.D. Molte donne usano parole diverse per descrivere il dolore. Il medico può chiedere, "Hai qualche dolore?" e si può dire "No." E se ti viene chiesto la domanda giusta, si può volontariato che si dispone di un dolore o tirare o disagio o un’altra parola che possa descrivere come ti senti. E ‘importante informare il medico come ti senti fino davanti.

La maggior parte del tempo in cui si verifica il mal di schiena, che sta per essere a causa di un ceppo o altri tipi di usura e lacerazione sulla schiena. Come ha detto il Dott Winer, se si verifica un nuovo sintomo che persiste o peggiora, portarlo all’attenzione del medico. Se sei una persona che ha conosciuto metastasi ossee e il gioco è in trattamento per questo, il medico può ordinare osso scansioni in modo intermittente per seguire la vostra risposta al trattamento.

domanda da Linda. È consigliabile rinviare la radiazione a Mets costola, se possibile, a causa di possibili danni ai polmoni? Risposte – Marisa Weiss, M.D. In generale, le metastasi costola sono associati con lieve disagio che è curabile con i farmaci, a meno che non ci sia una frattura associato alla metastasi. Ci sono vari modi per trattare le metastasi costola quando si verificano senza altri siti di malattia. Radiazioni può essere molto utile e di solito non causare danni significativi ai tessuti circostanti, tra cui i polmoni sottostanti. Quindi, se si verificano significativi dolore costola e farmaci non ti aiuta per la vostra soddisfazione, si rivolga al medico di fare riferimento a un radioterapista.

domanda da Allison. E ‘comune per noi che vivono con il cancro di assumere qualcosa di diverso dal nostro’ normale ‘come segno di recidiva? Non voglio essere troppo disinvolto e dire, "Sono guarito" di sicuro, ma non voglio essere trattenendo il respiro in attesa per l’altra scarpa di escludere. Quale sarebbe un modo appropriato per affrontare questo futuro incerto? Risposte – Musa Mayer Questa è la domanda che le donne si chiedono dopo aver terminato il loro trattamento. Se si parla di altre donne che sono stati trattati per il cancro al seno, si scopriranno presto che tutti noi preoccupiamo recidiva. e che siamo tutti fino a volte nel bel mezzo della notte chiedendo se questo dolore o il dolore che potrebbe essere una ricorrenza del nostro cancro. Se si riesce ad essere cavaliere, io dico, "Più potere a voi!"

Vi incoraggio a non negare quanto è successo, ma per la fiducia che, se qualcosa di grave sta succedendo, che persisterà e peggiorerà; otterrà la vostra attenzione. Per la maggior parte, i dolori transitori e dolori e grumi e brufoli e vari sintomi che tutti noi preoccupiamo non hanno nulla a che fare con il cancro, ma con tutti gli altri tipi di problemi che siamo soggetti a. Come ha detto il dottor Weiss, non siamo immuni ad altri problemi fisici, soprattutto con l’avanzare dell’età.

Il primo anno a tre anni o quattro anni dopo la diagnosi e dopo aver completato il trattamento sono i più difficili. E ‘davvero aiuta a condividere le tue paure e sentimenti con altre donne e rendersi conto che si è normale per sentirsi in questo modo. E, dopo un po ‘, si può anche ridere di alcune delle storie. Ho incluso le esperienze di circa 40 donne raccontando le loro storie di cancro Freak-out nel mio libro, e molte donne trovo molto confortante sapere che essi non sono gli unici che si preoccupano in questo modo. Marisa Weiss, M.D. Ci sono molti studi che hanno dimostrato che ciò che più aiuta le donne a superare il loro trattamento e oltre è il collegamento ad altre donne, nonché informazioni.

domanda da Cynthia. Ci sono nuovi trattamenti o eventuali nuovi farmaci oggetto di ricerca per la fase IV? Risposte – Eric Winer, M.D. Ci sono molti nuovi farmaci e trattamenti che vengono consultato la pagina per le donne che hanno il cancro al seno stadio IV. Ci sono nuove terapie ormonali, nuovi agenti chemioterapici, nuovi vaccini, nuove piccole molecole. In generale, l’approccio è stato quello di cercare di trovare i trattamenti che influenzano il cancro e impediscono di crescere senza avere tali effetti collaterali gravi come alcuni dei nostri trattamenti più anziani. Penso che tutti noi desideriamo che siamo stati di gran lunga più avanti di quello che siamo ora, ma ci sono decine di nuovi trattamenti essere guardato in centri oncologici, in altri ospedali in tutto il paese, e in tutto il mondo. Chiaramente, le collaborazioni e partnership che esistono in tutto il mondo sono incredibilmente importante in questi giorni. Marisa Weiss, M.D. Infatti, molte di queste nuove terapie sono introdotti negli studi clinici per le donne con malattia in stadio IV. Musa Mayer Vorrei fortemente incoraggiare le donne che hanno il cancro al seno metastatico a chiedere di poter entrare un trial clinico per uno di questi nuovi farmaci promettenti. Ci sono risorse on-line che può aiutare a saperne di più. Un buon punto di partenza è a www.clinicaltrials.gov. un governo degli Stati Uniti elenco del luogo, o chiamare 1-800-4-CANCRO. Eric Winer, M.D. Gli studi clinici non sono per tutti, ma per molte persone, che rappresentano una scelta molto importante, un modo di ricevere i trattamenti che non sono altrimenti disponibili. A volte questi trattamenti sono efficaci, e talvolta non lo sono, ma la partecipazione ad uno studio clinico significa quasi sempre che una donna è sempre state-of-the-art di cura e, allo stesso tempo, contribuisce a individuare nuove e migliori approcci per le donne con tumore al seno in futuro.

domanda da Gilley. Sarei interessato a prendere parte ad una sperimentazione clinica a volte (quando altri trattamenti sono stati utilizzati), ma io vivo in Canada. Ci sono pochi studi clinici nella mia zona. Avrei dovuto pagare per essere coinvolti in una sperimentazione clinica da qualche parte nelle risposte degli Stati Uniti – Eric Winer, M.D. Spesso, il trattamento vero e proprio su uno studio clinico sono forniti senza alcun costo. Ma ciò che è generalmente il caso è che le donne oi loro assicuratori pagano per i costi di trattamento standard per la cura che altrimenti sarebbero state date se le donne non fossero nel processo. Ci sono alcuni luoghi, però, dove può essere possibile ricevere assistenza in uno studio clinico senza una grande quantità di spesa, e uno di quei luoghi potrebbe essere il National Cancer Institute negli Stati Uniti

Nota del redattore: Vedere Breastcancer.org’ssection sulle sperimentazioni cliniche per ulteriori informazioni.

domanda da Linda. Quando una chemio pausa ragionevole? Risposte – Eric Winer, M.D. Ancora una volta, questo è un settore in cui possiamo individuare il trattamento. In una donna che aveva sintomi molto gravi dal suo cancro metastatico e che tollera la chemioterapia in modo bello, ho spesso continuano a chemioterapia per un lungo periodo di tempo, perché gli studi hanno dimostrato che più a lungo si continua, più lungo è il cancro rimarrà sotto controllo.

Inoltre, a volte quelle pause permettono alle persone di recuperare in modo che possano poi affrontare un trattamento più lungo la strada. Alcuni trattamenti sono date una volta al mese, ogni tre settimane, o ogni settimana. Come avete sentito prima, abbiamo alcuni trattamenti di chemioterapia che sono per via orale e può essere assunto a casa. Nel selezionare un chemioterapico singolo farmaco, i medici e le donne con cancro al seno devono parlare tra loro e lavorare a stretto contatto e capire che cosa funziona meglio, non solo per il cancro, ma anche, cosa più importante, per la donna e la sua vita.

domanda da Becky. Quando si fa a dire: "Abbastanza!" e arrestare tutti i trattamenti? Risposte – Musa Mayer C’è un momento per la maggior parte delle donne che si occupano di carcinoma mammario metastatico quando i trattamenti non sono più efficaci e la tossicità è schiacciante. E ‘molto difficile fare il passaggio dalla lotta contro la malattia per iniziare a pensare a ciò che deve essere fatto e ha detto che con le persone che ami e come prepararsi per la fine della vostra vita. Questa è una sfida enorme. E ‘un momento difficile e, ovviamente, i membri della vostra famiglia troveranno ugualmente doloroso.

E ‘davvero importante per ottenere aiuto e sostegno come si entra questa volta dal proprio medico, possibilmente da ospizio, e certamente da membri della vostra famiglia e gli amici. Non c’è una regola dura e veloce su quando è troppo è troppo. Alcune persone preferiscono ricevere un trattamento fino all’ultimo giorno della loro vita, mentre gli altri si fermano e preferiscono trascorrere le ultime settimane e mesi con le loro famiglie, con il loro dolore e gli altri sintomi sollevato, ma senza avere a che fare con l’essere in trattamento più .

E ‘una cosa molto individuale. L’unica costante è quello di mantenere le linee di comunicazione aperte, anche se questo significa versando un sacco di lacrime e di fronte a momenti molto spaventoso. Questi tempi possono essere molto prezioso nella vita di una famiglia, e ho visto molte donne e le loro famiglie avvicinarsi la fine della vita con grande coraggio. Si potrebbe pensare che si potrebbe non essere sufficiente per farlo forte, ma la gente si sorprendere con la loro forza. Eric Winer, M.D. In termini di comunicazione, credo che sia importante sottolineare in questa discussione su quando è troppo è troppo che si tratta di una conversazione che dovrebbe essere in corso tra una donna con cancro al seno e il suo medico e infermiere e altri che sono coinvolti nella squadra sopra la corso di un lungo periodo di tempo.

Se posso usare una semplice analogia, quando si sta valutando un impiegato in un lavoro, la valutazione annuale non dovrebbe mai essere una sorpresa. In questo stesso modo, avere una conversazione di interruzione del trattamento non dovrebbe essere una sorpresa per un medico o paziente, ma deve essere una transizione molto naturale come parte delle conversazioni che sono state in corso nei mesi precedenti. La comunicazione è la chiave! Marisa Weiss, M.D. A volte, quando si prende una pausa dal trattamento e crede in quel momento particolare che si desidera smettere, potreste essere sorpresi di scoprire che si può sentire relativamente benestante di trattamento e può fare bene per un lungo periodo di tempo. Durante la pausa di trattamento, è anche importante per comunicare con il proprio medico.

La decisione di interrompere il trattamento non è irreversibile. È possibile cambiare idea e avviare una forma di trattamento se ti aiuta a sentire meglio. C’è una differenza tra il trattamento di estendere la vostra vita che può coinvolgere più effetti collaterali, e il trattamento che può facilitare un particolare sintomo che sta ottenendo nel modo di vostra qualità di vita. Ancora una volta, come il Dr. Winer e come ha detto Musa Mayer, che la comunicazione è essenziale per la migliore cura.

Rimanere informati sulle ricerche in corso, eventi online, e altro ancora.

Related posts

  • Cancro al seno, metastatico o ricorrente, può tumore osseo metastatico essere curata.

    Discussione panoramica è questo argomento per voi? Questo argomento fornisce informazioni sul cancro al seno che si è diffuso o ritornare dopo il trattamento. Se siete alla ricerca di informazioni su la prima volta …

  • Breast Cancer Center – Segni e sintomi di recidiva, i sintomi del cancro alle ossa dopo al seno

    A volte né paziente né il medico è abbastanza vigile. La documentazione ci ha dato poche informazioni sulla periodicità, le probabilità, cosa aspettarsi. La maggior parte di ciò che sapevamo era quello che – per lo più mi – leggiamo ….

  • I sintomi del cancro al seno nodulo al seno, sintomi di cancro alle ossa sul retro.

    Linfonodo gonfiore cancro al seno Di tanto in tanto si diffonde ai linfonodi ascellari che causano un nodulo o gonfiore sotto l’ascella, anche prima che il tumore originale nel seno è grande abbastanza per essere …

  • Breast Cancer Topic cancro al seno IV stadio con metastasi ossee, l’osso cancro al seno mets sintomi.

    Sono così felice che ci hai trovato qui! Mi dispiace devi essere qui, però. Qui troverete un gruppo straordinario di persone disposte a circondare un supporto. Non so cosa avrei fatto senza il mio …

  • Breast Cancer Topic stadio IV con metastasi, il cancro del polmone in stadio IV con metastasi ossee.

    così dispiaciuto per u e tua sorella. Naturalmente non vi è speranza e di trattamento per lei. sì che non può essere curata, ma con un trattamento che possa vivere a lungo time..also suo ER e PR più o meno è …

  • Breast Cancer Topic Bone Mets Filo, carcinoma mammario metastatico alle ossa.

    Messaggi 14.761-14.790 (14.797 in totale) Momallthetime, io sono qui, state leggendo ma non inviare più di tanto. Mi dispiace sentir parlare di quello che sta succedendo con Dani, il mio cuore duole per tutti voi. Prego per …

Related posts